Sauté di cozze e vongole

Il sauté di cozze e vongole al pomodoro è un classico antipasto di mare. Facile e veloce da preparare, il sauté di frutti di mare è un piatto sempre molto gradito, perfetto per introdurre un buon menu di pesce.
Preparazione
Passo 1
Preparate i fondi di cottura

Fate scaldare un po’ di olio in una padella, aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi, il sale e dopo 1 minuto, la passata di pomodoro. In un’altra padella preparate un fondo di cottura scaldando 3-4 cucchiai di olio, l’aglio tritato e il peperoncino.
Passo 2
Pulite le cozze

Pulite le cozze eliminando il filamento che fuoriesce, chiamato barba o bisso, strappandolo con le mani e pulendo con cura il guscio dalle eventuali impurità aiutandovi con il dorso della lama di un coltello.
Passo 3
Pulite le vongole

Pulite anche le vongole facendo attenzione a scartare quelle non integre e aperte e lasciatele in ammollo in acqua salata per almeno 3 ore, in modo che spurghino la sabbia. Intanto, ripassate le cozze con un retina di acciaio sotto il getto dell’acqua corrente.
Passo 4
Cuocete in padella

A questo punto aggiungete le cozze e le vongole alla padella con il soffritto e irrorate con il brandy. Aspettate che i frutti si aprano e aggiungete il sugo di pomodoro preparato precedentemente. Servite con una manciata di prezzemolo fresco tritato.

Dettagli

Tempo

10 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
Per la preparazione
1 kg Cozze
1 kg Vongole
q.b. Passata di pomodoro
400 g Pomodori pachino
q.b. Olio extravergine di oliva
2 spicchi Aglio
1 bicchieri Brandy
q.b. Peperoncino
q.b. Sale
q.b. Prezzemolo