Polpettine di Alici.

Polpettine di Alici

Le Polpettine di Alici, una ricetta multi uso!

Le Polpettine di Alici, quando pochi e semplici ingredienti compongono un grande piatto

Le Polpettine di Alici, ricche di gusto e dispensatrici di soddisfazioni

Ennesima, spettacolare creazione della Chef Cristina Lunardini, le Polpettine di Alici sono un ottimo e fresco secondo piatto di pesce, leggero e frizzante nei suoi sapori. Non richiedono grandi esigenze per la preparazione, se non una certa attenzione nella friggitura, come sempre del resto in queste occasioni. Abbiamo detto come si tratti essenzialmente di una seconda, facile portata, ma agendo sulle dimensioni delle Polpettine ed attingendo alla nostra fantasia in cucina, si possono adattare molto bene anche come antipasto o perchè no, da accompagno ad un generoso aperitivo. Originate dalla più tradizionale cultura Romagnola, le Polpettine di Alici si riconoscono per trasformare un pesce azzurro tutto sommato umile e povero, in un piatto degno dei migliori consessi e dalle grandi doti di elargitrici di soddisfazioni. Raccomandato l'abbinamento con un vino bianco secco.
Preparazione
Passo 1
Pulite bene le alici, lavatele e tritatele finemente con il coltello o nel mortaio. Unite al trito di alici l’uovo, la farina, il parmigiano e il prezzemolo. Infine aggiustate di sale e pepe.
Passo 2
Lavorate il composto con le mani formando delle polpettine che friggerete in olio caldo. Quando saranno ben dorate, scolatele e fatele asciugare su fogli di carta paglia. Sistematele sul piatto da portata, accompagnate da spicchi di limone.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
800 g Alici
1 Uova
40 g Farina di grano
50 g Parmigiano
2 Limoni
q.b. Prezzemolo
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Olio di arachidi