Polipetti piastrati su gazpacho di pomodoro e burrata

Piatti estivi a base di pesce: da provare questi polipetti piastrati serviti su gazpacho di pomodoro e burrata firmati Monica Bianchessi. Facile e veloce questa ricetta è ideale sia come antipasto che come secondo piatto per pranzi o cene all'aperto!
Preparazione
Passo 1
Lavate i polipetti e privateli del becco interno e bolliteli in acqua bollente per 15 minuti circa. Scolateli e teneteli da parte.
Passo 2
Pelate il peperone e il cetriolo e tagliateli a pezzi con il sedano. Riunite le verdure in un mixer, unite un pizzico di sale, pepe, un cucchiaio d'olio, il kectchup. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema fluida.
Passo 3
Scaldate una padella antiaderente, ungetela leggermente con un filo d'olio, unite i polipetti e piastrateli fino a renderli croccanti fuori e morbidi dentro. Tagliate le zucchine a julienne e fatele saltare nella stessa padella dei polipetti. Regolate le zucchine con un pizzico di sale e portate a cottura mantenendole croccanti.
Passo 4
Stendete una base di gazpacho, sistemate un nido di zucchine, una cucchiaiata di stracciata di burrata e  completate con 3 polipetti per ognuno.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
12 Moscardini
250 g Stracciatella di burrata
300 ml Salsa di pomodoro
1 Peperoni
1 Cetrioli
1 Sedano
2 Zucchine
1 cucchiaio Ketchup
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe