Patate ripiene al cartoccio

Oggi voglio proporvi un antipasto di quelli davvero golosi e che non richiedono una preparazione troppo elaborata: le patate ripiene al cartoccio. basterà mettere a bollire le nostre patate e poi lavorare la polpa che avremo ricavato con dello stracchino, a quel punto inforniamo per far dorare e uniamo le mandorle. Facile, no?

Sergio Maria Teutonico
Preparazione
Passo 1
Lavate le patate con cura e fatele bollire in acqua leggermente salata per una ventina di minuti. Quando saranno cotte, scolatele e fatele raffreddare.
Tagliatele a metà per il lungo e con cura ricavatene la polpa (senza rovinare la buccia).
Passo 2
Raccogliete la polpa delle patate in una ciotola. Schiacciatela con una forchetta e regolate di sale e di pepe. Aggiungete lo stracchino e lavorate energicamente il composto.
Nel frattempo, tostate le mandorle in padella o al forno, facendo attenzione a non  bruciarle.
Passo 3
Prendete 4 fogli di carta di alluminio. Appoggiate all’interno di ciascun foglio 1 patata e farcitela con il ripieno. Con la carta di alluminio modellate una sorta di nido intorno alle patate, infornate e fatele cuocere con il grill alla massima potenza, fino a quando saranno ben dorate.
Passo 4
Al momento di servire, sciogliete dolcemente il burro, unite le mandorle e irrorate le patate con la salsa.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
4 Patate
200 g Formaggio spalmabile
50 g Mandorle
50 g Burro
q.b. Sale
q.b. Pepe