Olive all'Ascolana

Olive all'Ascolana

Gustose olive fritte all'ascolana: il tradizionale piatto marchigiano

Le Olive all'Ascolana è il classico antipasto fritto della tradizione culinaria marchigiana. Preparato con olive verdi ascolane ripiene di carne mista macinata, formaggio e mollica di pane

Nel fritto misto all'italiana, le Olive all'Ascolana non possono mancare

A chi non fa venire l'acquolina in bocca un vassoio pieno di gastronomie regionali fritte? Nel tradizionale fritto all'italiana, le olive all'ascolana non possono proprio mancare. Le deliziose olive ripiene e fritte sono il piatto tipico della cucina marchigiana, in particolare della provincia di Ascoli Piceno. La loro bontà ha conquistato l'intero territorio nazionale e vengono servite come antipasto, generalmente insieme ad altri fritti.

Preparare a casa le olive all'ascolana non è poi così difficile, basta solo prendere un pò di confidenza con il denocciolare le olive. Ma una volta farcite, fritte e gustate, non potete più fare a meno di prepararle e sentire la differenza con quelle pronte e confezionate. Per prepararle a regola d'arte, innanzitutto si devono scegliere le tenere olive verdi in salamoia della varietà ascolana.

La farcitura delle olive viene realizzata con carne macinata di manzo, suino e pollo a cui si aggiunge formaggio, uova, mollica di pane e scorza di limone grattugiata. In seguito impanate e poi fritte. Le olive all'ascolana possono essere servite come sfizioso antipasto ma anche per arricchire un buffet o i vostri aperitivi. Vediamo nel dettaglio gli ingredienti del ripieno delle olive e come preparare a casa le vere e tradizionali olive fritte all'ascolana.

Preparazione
Passo 1

Preparate il ripieno

Fatele rosolare le carni tritate con gli odori in un filo di olio. Salate e pepate. Unite il vino, fate sfumare e lasciate cuocere per 30 minuti. Fate raffreddare, eliminate gli odori e trasferite il tutto in una ciotola. Aggiungete la mollica, ammollata nel brodo e poi strizzata.
Passo 2

Formate delle palline

Unite le uova, il parmigiano, la noce moscata e lavorate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo. Formate tante palline, poco più piccole delle olive e tenetele da parte.
Passo 3

Snocciolate le olive

Incidete le olive con un taglio elicoidale per eliminare il nocciolo, facendo attenzione a non romperle.
Passo 4

Farcite e friggete

Farcite le olive e ricomponete la forma originaria. Passatele nella farina, quindi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Scaldate abbondante olio in una casseruola e friggetele. Man mano che sono pronte, scolatele su carta assorbente da cucina e servitele caldissime.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
Per la preparazione
500 g Olive verdi
150 g Macinato di manzo
150 g Carne di suino
150 g Carne di pollo
1 Fegatini di pollo
50 g Parmigiano
25 g Pecorino
2 Uova
1 Scorza di limone
q.b. Noce moscata
q.b. Mollica di pane
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
Per friggere
200 g Pangrattato
200 g Farina di grano
200 g Uova
q.b. Olio extravergine di oliva