Nidi di Scarola Uovo Fondente Olive e Pomodori secchi

Nidi di Scarola Uovo Fondente Olive e Pomodori secchi

Ecco la ricetta dei nidi di scarola uovo fondente olive e pomodori secchi

Ecco come si presentano i nidi di scarola uovo fondente olive e pomodori secchi dopo la preparazione

Ecco la ricetta dei nidi di scarola con uovo fondente olive e pomodori secchi

Tutti gli amanti degli antipasti rustici gourmand si innamoreranno senza dubbio dei nidi di scarola uovo fondente olive e pomodori secchi. Questa portata può essere abbinata ad altri sofisticati antipasti, in modo da fornire un preludio senza eguali al proprio menù. I nidi di scarola sono perfetti per essere serviti in qualunque periodo dell'anno, ma sono particolarmente adatti all'inverno. Questa prelibatezza si adatta a qualsiasi tipo di menù, poiché si può abbinare sia con il pesce che con la carne. I nidi di scarola uovo fondente sono un antipasto i cui ingredienti possono essere facilmente reperibili. Questo piatto garantirà la riuscita della propria cena e del proprio pranzo, riuscendo a soddisfare anche i palati più esigenti.

Preparazione
Passo 1
Fate ammollare l’uvetta in acqua tiepida per una decina di minuti. Intanto affettate sottilmente la cipolla e fatela rosolare in una padella con un filo di olio; unite gli spinaci, lavati e tagliati a julienne, e fateli stufare per qualche minuto con la sola acqua residua del lavaggio.
Passo 2
Regolate di sale, profumate con una macinata di pepe, aggiungete i pinoli e l’uvetta, ben scolata, e lasciate insaporire. Levate e lasciate intiepidire.
Passo 3
Sgusciate le uova in una ciotola e sbattetele bene con una forchetta. Unite gli spinaci stufati e mescolate. Versate il composto in una teglia, foderata con carta forno, e fate cuocere in forno a 180 °C per 15-20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
Passo 4
Tirate la pasta in una sfoglia sottile e ricavate tan- te strisce lunghe circa 8 cm e larghe 3 cm. Tagliate la frittata a strisce più o meno delle stesse dimensioni (solo leggermente più corte). Spennellate le strisce di sfoglia con l’uovo, sbattuto giusto per slegarlo, adagiate sopra ogni striscia una "frittatina" e chiudetele facendo combaciare i lati.
Passo 5
Spennellate i rustici con un po’ dell’uovo sbattuto. Disponeteli sulla placca del forno, foderata con carta forno, mettete in forno già caldo a 200 °C e fate cuocere per circa 10 minuti (o comunque fino a doratura). Levate, portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
250 g Pasta sfoglia
150 g Spinaci
10 Uova
1 Cipolle bianche
30 g Uvetta
30 g Pinoli
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe