Lingue di Suocera al forno

Lingue di Suocera

Lingue di Suocera: un prodotto da forno versatile

Lingue di Suocera spennellate con Olio Extravergine di Oliva, spolverizzate con Farina setacciata e cotte in forno

Lingue di Suocera: il lievitato salato originario del Piemonte

Le Lingue di Suocera sono un prodotto da forno di origine piemontese. La scelta del nome pare sia legata alla nota lingua lunga delle suocere (una giustificazione forse un po' cattivella, ma carina).

Sono ideali servite in tavola in sostituzione del pane o come grissini. Si prestano perfettamente come aperitivo, antipasto rustico per accompagnare formaggi, salumi e del buon vino, oppure per un buffet.

Si realizzano con pochi ingredienti, peraltro poveri e molto economici. Il procedimento non richiede particolari doti culinarie o troppo tempo.

L'impasto a base di farina, lievito di birra stemperato, strutto ed un pizzico di sale va lasciato lievitare minimo due ore, avvolto in della pellicola trasparente. Va poi passato nella sfogliatrice oppure steso con il mattarello.

Si ricavano tante striscioline da cuocere in forno per 5-10 minuti.

Preparazione
Passo 1
In una ciotola stemperate il lievito di birra nell’acqua, incorporate la farina e amalgamate bene fino a quando l’impasto prenderà consistenza. Dopodiché trasferite l’impasto ottenuto su una spianatoia.
Passo 2
Continuate a lavorare, cercando di non forzare troppo la maglia glutinica. Quando l’impasto sarà ben consistente aggiungete lo strutto e incorporatelo. Da ultimo aggiungete anche il sale.
Passo 3
Coprite l’impasto con la pellicola trasparente e lasciatelo lievitare per circa 2 ore a temperatura ambiente. Se avete più tempo a disposizione, vi consiglio di ridurre molto il quantitativo di lievito, quindi incorporarne solo 3 g, e far lievitare l’impasto in frigorifero all’interno di una ciotola per almeno 18 ore.
Passo 4
Quando avrà raddoppiato il suo volume, passate l’impasto nella sfogliatrice, oppure stendetelo molto sottile con il mattarello su una spianatoia infarinata.
Passo 5
Con l’aiuto di una rotella, ricavate tante strisce dalla forma irregolare, di 4-5 cm di larghezza e trasferitele su una teglia leggermente unta di olio, spennellatele con l’olio extravergine di oliva.
Passo 6
Spolverizzatele con la semola setacciata. Lasciate riposare per 5-10 minuti, quindi fate cuocere in forno a 230 °C. Quando saranno ben dorate, sfornate, lasciate raffreddare e conservate in un luogo asciutto.

Dettagli

Tempo

45 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In forno

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
500 g Farina di grano
250 ml Acqua
50 g Strutto
25 g Lievito di birra
q.b. Semola
q.b. Olio extravergine di oliva
12 g Sale