Lasagne al ragù di pesce spada

Aperitivo con gli amici? Accompagnatelo con delle piccole porzioni di lasagne al ragù di pesce che preparerete con dei tranci di pesce spada. Potete trovare le puntate del mio programma "Indovina chi viene a cena" collegandovi a Italia Smart.
Preparazione
Passo 1
Pulite i tranci di pesce spada e tagliateli a piccoli dadini.

Tagliate la cipolla in fettine sottili, mondate e tritate la carota e il sedano. Fate soffriggere gli odori in una casseruola con 3-4 cucchiai di olio, aggiungete la dadolata di pesce e un po' di prezzemolo tritato e lasciate insaporire per 2-3 minuti.
Passo 2
Bagnate con vino e fate sfumare. Scolate il pesce spada e tenetelo da parte.

Aggiungete la passata rustica, salate, pepate, abbassate la fiamma e fate restringere.

Quando mancano 3-4 minuti alla fine della cottura, rimettete la dadolata di spada e portate a cottura.
Passo 3
Lessate per 2 minuti le lasagne in abbondante acqua bollente salata, alla quale avrete aggiunto un filo di olio. Scolatele e fatele asciugare su un canovaccio pulito.

Ritagliatele in tanti quadrati di 4-5 cm di lato.
Passo 4
Ungete i bordi interni di un coppapasta delle stesse dimensioni dei quadrati di pasta, poggiatelo su un vassoio e e preparate le lasagne alternando pasta e ragù in più strati e terminando con un po' di ragù.
Passo 5
Ogni volta che terminata una lasagna, sfilate con delicatezza il coppapasta, fissate la lasagna con uno stecchino e trasferitela in un pirottino.

Al termine portate in tavola e servite.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Lasagne
350 g Pesce spada
250 g Passata di pomodoro
1 Prezzemolo
Vino bianco
1 Cipolle bianche
1 Carote
1 costa Sedano
Olio extravergine di oliva
Sale