Arancini di Riso alla Siciliana

Arancini di Riso alla Siciliana

ricetta della tradizione

Gli arancini di riso alla siciliana sono uno dei prodotti di rosticceria più conosciuti e apprezzati in tutto il modo. Vanto della gastronomia siciliana, sono una pietanza stuzzicante e gustosa grazie alla sua croccante panatura e al suo saporito ripieno.

Gli Arancini di Riso alla Siciliana sono una di quelle ricette talmente golose che è difficile resistere. Una specialità della cucina siciliana. Il prodotto di rosticceria che meglio identifica l'isola. Saporiti e sfiziosi sono uno street food da gustare sicuramente caldo e in compagnia.

Le origini degli arancini di riso sono molto discussi così come l'utilizzo del termine al maschile o femminile. Nella Sicilia occidentale, a Palermo, questa specialità viene chiamata arancina e assume una forma tonda. Nella Sicilia orientale, a Catania, diventa arancino e la sua forma è leggermente più allungata e appuntita, forse ispirandosi alla sagoma dell'Etna.

Rotonda o appuntita, il riso è comunque l'ingrediente principale della ricetta e quello più indicato è la varietà Originario. Il classico ripieno è quello con il ragù oppure al burro con prosciutto e formaggio. Tante sono le varianti, ognuno gustosa ed irresistibile. Per ottenere la forma desiderata e sagomare al meglio gli arancini di riso alla siciliana, vi consigliamo ogni volta di inumidire il palmo della mano e successivamente di adagiarvi una discreta quantità di riso, posizionando al centro il ripieno.

Guarda il video della ricetta

Arancini di Riso alla Siciliana

Preparazione
Passo 1
Tagliare la carne in piccoli pezzi e mettere da parte.
Tritare finemente la cipolla e il sedano e trasferirli in una casseruola con qualche cucchiaio d’olio, lasciando soffriggere.
Unire successivamente la carne e lasciare rosolare bene prima di aggiungere la passate di pomodoro, qualche foglia di basilico spezzettata e una presa di sale.
Far cuocere il ragù a lungo e dolcemente e, una volta pronto, lasciare freddare bene.
Passo 2
A parte, bollire il riso in una pentola con abbondante acqua salata e, una volta pronto, scolare.
Lasciar freddare molto bene prima di procedere a formare gli arancini.
Unire al riso il burro, il formaggio grattugiato e l’albume. Amalgamare bene.
Passo 3
Confezionare gli arancini prendendo una quantità di riso fra le mani e ponendo nel centro il condimento alla carne e un cubetto di caciocavallo.
Conferire la forma conica tipica degli arancini.
Procedere passandoli prima nell’albume battuto e nella farina, poi nei tuorli battuti ed infine nel pangrattato.
Friggere gli arancini in olio bollente, finché non diventano dorati.

Dettagli

Tempo

40 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
300 g Riso
1 Albumi d'uovo
40 g Parmigiano
30 g Burro
per il ripieno
200 g Carne di manzo
1 Cipolle
1 costa Sedano
200 ml Passata di pomodoro
4 cucchiai Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe
q.b. Caciocavallo
q.b. Basilico
per friggere
q.b. Olio di semi
3 Uova
q.b. Farina 0
q.b. Pangrattato