Frittelle di borragine e menta

Oggi nel piatto vorrei mettere delle squisite frittelle di borragine e menta.  Una ricetta dal sapore unico e stuzzicante da servire come antipasto o contorno. Ho provato in questa ricetta a mixare il gusto particolare della borragine con quello  inconfondibile della menta in un fritto misto. Il risultato? Beh, lo lascio giudicare a voi! Sergio Maria Teutonico
Preparazione
Passo 1
Pulite e lavate la menta e la borragine. Salate leggermente le foglie e allargate il tutto su canovacci puliti. Il sale farà asciugare le foglie, soprattutto quelle della borragine che sono carnose.
Trascorsi circa 30 minuti, tritate tutto al coltello.
Passo 2
In una ciotola unite l’uovo, le foglie tritate e un pochino di farina.
Lavorate l’impasto fino a ottenere un composto morbido ma non liquido. Regolate di sale e pepe, se necessario.
Passo 3
Scaldate abbondante olio extravergine di oliva. Appena l’olio sarà caldo, friggete l’impasto di borragine e menta prelevandolo con un cucchiaio.
Fate friggere poche frittelle alla volta, fino a quando saranno di un bel color nocciola.
Fate asciugare su carta assorbente da cucina prima di servirle.

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Fritto

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
1 mazzo Borragine
1 mazzo Menta
q.b. Farina di grano
1 Uova
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe