Frittata di Spaghetti con Scamorza e Salsiccia

Frittata di Spaghetti con Scamorza e Salsiccia

Frittata di Spaghetti con Scamorza e Salsiccia: una prelibatezza da gustare in mille occasioni

Soffice, saporitissima e intensamente profumata, la Frittata di Spaghetti con Scamorza e Salsiccia è un vero piacere per gli occhi e per il palato.

Sapori partenopei e tanta golosità nella la Frittata di Spaghetti con Scamorza e Salsiccia.

Comfort food, fingerfood o, semplicemente, un classico napoletano: comunque la si voglia chiamare la frittata di spaghetti è uno dei piatti più golosi, stuzzicanti ed amati che la cucina partenopea ha esportato in tutta l'Italia. Cosa c'è di meglio di un'abbondante, morbida fetta di frittata di spaghetti per uno pranzo all'aperto che faccia contenti grandi e piccini? O per preparare facilmente un gustosissimo piatto unico da consumare freddo o caldo? Come tantissime delle specialità italiane anche la frittata di pasta è nata come piatto povero, anzi ''di recupero'', ideato per consumare gli avanzi. La fantasia di massaie e contadine ha fatto il resto. Un vero trionfo di sapori inconfondibili che potete portare in tavola in mille modi: tagliandola a cubetti, per un antipasto davvero stuzzicante o per imbandire un fantasioso buffet, o come fingerfood per tutte le occasioni.
Preparazione
Passo 1
Lessate gli spaghetti in abbondante acqua leggermente salata e aromatizzata con lo zafferano. Scolateli al dente e passateli velocemente sotto l’acqua fredda. Sgocciolateli bene e sistemateli in una terrina.
Passo 2
Con un coltellino ben affilato tagliate la scamorza a tocchetti non troppo piccoli. Spellate la salsiccia e tagliatela a dadini. Sbattete le uova con il prezzemolo tritato, metà parmigiano e pecorino, e un pizzico di sale e di pepe. Incorporate le uova sbattute agli spaghetti e amalgamate con cura.
Passo 3
Scaldate 2-3 cucchiai di olio in una padella, unite metà del composto di spaghetti, distribuitevi sopra la salsiccia, 3/4 della scamorza e i formaggi grattugiati restanti; coprite con il composto rimanente, incoperchiate e cuocete la frittata a fuoco dolce per 5-6 minuti, finché sulla base si sarà formata una crosticina dorata; giratela, aiutandovi con il coperchio, e cuocete anche l’altro lato.
Passo 4
Tagliate la frittata a cubotti e guarnite la superficie di ciascuno con dadini di scamorza. Servitela tiepida o fredda.

Dettagli

Tempo

15 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
300 g Spaghetti
1 Zafferano
4 Uova
200 g Scamorza
2 cucchiai Prezzemolo
20 g Parmigiano
20 g Pecorino
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe