Sformatini di Funghi e Castagne con Fonduta al Gorgonzola

Sformatini di Funghi e Castagne con Fonduta al Gorgonzola

Gli sformatini di funghi e castagne con fonduta al gorgonzola sono un eleborato e sfizioso antipasto

Gli sformatini di funghi e castagne con fonduta al gorgonzola sono perfetti per un antipasto saporito e autunnale

Sformatini di funghi e castagne con fonduta al gorgonzola: uno sfizioso antipasto

L'autunno può essere triste e malinconico per chi ama il caldo e la bella stagione. Ma è anche vero che ci offre innumerevoli bontà, come i funghi e le dolcissime castagne, ottime da arrostire e gustare il compagnia. Quel che ci vuole è una prelibata ricetta che ci sorprenda e ci faccia sentire coccolati, nelle giornate più grigie e piovose. Che ne dite di provare gli sfiziosi sformatini di funghi e castagne con fonduta al gorgonzola? Una ricetta elaborata ma dal gusto unico e irresistibile, che verrà apprezzata anche dai più piccoli. Un tenero peccato di gola da assaporare lentamente per cogliere ogni singola nota di profumo e sapore. Ogni piccolo sformato si compone di funghi secchi e freschi miscelati insieme a una cremosa besciamella, e successivamente cotti al vapore negli stampini. Un trionfo di bontà, incoronato con la saporita gorgonzola e un raffinato ciuffo di prezzemolo.
Preparazione
Passo 1
Mettete in ammollo i porcini secchi in acqua tiepida per almeno 10 minuti. In una casseruola versate il latte, mettete sul fuoco e portate a bollore; unite i porcini secchi, ben strizzati e poi tritati finemente al coltello.
Passo 2
In una casseruola fate fondere 50 g di burro, unite la farina e fate tostare, mescolando con un frusta per evitare la formazione di grumi. Versate a filo il latte caldo, profumate con una grattugiata di noce moscata e fate cuocere, sempre mescolando, fino a ottenere una besciamella densa e omogenea.
Passo 3
Pulite i porcini freschi e tagliateli a fettine; fateli trifolare in una padella con un filo di olio, l’aglio e il prezzemolo tritato. Regolate di sale e pepate. Incorporate alla besciamella i porcini, le castagne, spezzettate, e l’uovo, e amalgamate.
Passo 4
Imburrate quattro cocotte in ceramica e spolverizzatele con il pangrattato. Distribuite il composto nelle cocotte e fate cuocere in forno a bagnomaria a 160 °C per circa 25 minuti. Trascorso il tempo, sfornate e lasciate riposare per 5 minuti.
Passo 5
Intanto, raccogliete il gorgonzola in un pentolino, aggiungete la panna e fate fondere a fuoco dolce. Al termine, sformate gli sformatini e serviteli nei piatti individuali, nappati con la fonduta di gorgonzola.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
200 g Funghi porcini
100 g Castagne
150 g Gorgonzola
1 l Latte
60 g Farina di grano
1 Uova
1 dl Panna
1 Prezzemolo
1 Aglio
q.b. Burro
q.b. Pangrattato
q.b. Noce moscata
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Sale
q.b. Pepe