Crocchette al Rafano e Tapioca

Una vera delizia come le crocchette al rafano e tapioca val bene un piccolo strappo alla regola, anche se siamo a dieta. Lo chef Roberto Valbuzzi oggi ci ha veramente stupito, utilizzando per questo sfizioso antipasto il rafano, ricco di vitamina A e di sali minerali come il potassio, come ingrediente speciale delle sue crocchette. Andiamo a scoprire tutti i passaggi di questo sfizioso antipasto e prepariamo insieme le crocchette al rafano e tapioca.
Preparazione
Passo 1
Grattugiare il rafano, metterne la metà nel latte, aggiungere l'olio la tapioca e portare il composto a ebollizione regolando di sale e pepe bianco Completare con il restante rafano grattato.

Stendere su una placca e lasciare raffreddare. Aromatizzare lo yogurt con un pizzico di sale, incorporare la paprika sia alle uova che al pangrattato.
Passo 2
Quando la base delle crocchette è ben fredda, fare dei cubi, passarli prima in farina e poi nelle uova e nel pangrattato e friggere a 180° in olio d’oliva.

Dipingere il piatto con lo yogurt , posizionare le crocchette e decorare con pizzico di paprika.
Passo 3
CONSIGLIO DELLO CHEF
Potete dare più spinta al piatto aromatizzando lo yogurt con un infuso di te al gelsomino

Dettagli

Tempo

20 minuti

Porzioni

4 persone

Difficoltà

FACILE

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 dag Latte
50 g Rafano
60 g Yogurt bianco
q.b. Pepe bianco
45 g Olio extravergine di oliva
70 g Tapioca
90 g Farina 00
q.b. Uova
q.b. Paprica