Terrina di Pollo al Moscato

Terrina di Pollo al Moscato

La squisita ricetta per preparare la terrina di pollo al moscato

La Terrina di Pollo al Moscato tagliata a fette è l'idea giusta per conquistare gli ospiti fin dall'antipasto, ma può essere proposto anche come secondo piatto. Un'idea gustosa e raffinata al classico pollo ripieno, che si trasforma in appetitosa terrina profumata al moscato

Originale alternativa al classico pollo ripieno: ecco come preparare la Terrina di Pollo al Moscato

La terrina di pollo al moscato è un antipasto facile da preparare e molto gourmand, adatto specialmente per tutti coloro che amano il pollo. Questo piatto così sofisticato ed elegante, è perfetto per ogni periodo dell'anno e si adatta a qualsiasi menù, in particolar modo a quelli di carne. In genere, è possibile trovare le terrine su tavole raffinate come quelle del pranzo di Natale o delle feste importanti.

La terrina di pollo al profumo di moscato offrirà un preludio saporito e meraviglioso al proprio pranzo o alla propria cena, grazie al suo gusto incredibile. Questo antipasto oltre ad essere molto buono è anche profumatissimo e bello da vedere. Infatti, non appena sarà servito, riempirà la stanza di un odore buonissimo, che stuzzicherà l'appetito dei propri commensali.

La terrina di pollo al moscato è capace di soddisfare anche i palati più esigenti e può essere abbinata ad altri tipi di antipasto. Essendo un piatto raffinato e non troppo veloce da preparare, la terrina di pollo viene di solito presentata in un pranzo o una cena importante. La terrina di pollo è una ricetta "4 stagioni" e, quindi, è possibile prepararla in qualsiasi periodo dell'anno, avendo come ingredienti per lo più carni miste macinate.

Preparazione
Passo 1
Inumidite il pollo dalla parte della pelle con un goccio di aceto. Asciugatelo, disponetelo in una casseruola, bagnate con il moscato, salate e lasciate marinare per almeno 8 ore.
Trascorso il tempo, scolatelo, asciugatelo e battetelo con un batticarne.
Stendete le fettine di lardo su un foglio di carta forno e adagiatevi sopra il pollo.
Passo 2
Raccogliete le carni tritate in una ciotola, unite il pancarrè, ammorbidito nel latte e strizzato, e l’uovo, condite con un pizzico di sale, profumate con una grattugiata di noce moscata e amalgamate. Distribuite 2/3 del composto preparato nel pollo battuto, nel senso della larghezza, avendo cura di arrivare fino ai bordi. Aggiungete le carote tagliate a bastoncini e i cetriolini.
Premete e ricoprite con il composto rimasto.
Passo 3
Arrotolate il pollo su sé stesso, partendo dalla parte del petto per ottenere una sorta di rotolo lungo. Avvolgete ben stretta la carta forno, sigillando anche le due estremità.
Inserite il rotolo nello stampo e schiacciatelo leggermente per fargli prendere la forma dello stampo.
Passo 4
Coprite lo stampo con un foglio di pellicola trasparente e foratelo leggermente con uno stecchino. Trasferite lo stampo in una brasiera con l’acqua che arriva a metà altezza dello stampo. Incoperchiate e fate cuocere a fuoco dolce per circa un’ora e mezza. Spegnete, levate dalla brasiera, mettete un peso sulla terrina e lasciate raffreddare a temperatura ambiente, quindi trasferite in frigo per almeno un’oretta prima di servire.

Dettagli

Tempo

50 minuti

Porzioni

8 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
8
+
1 Pollo
150 g Lardo
500 ml Moscato
200 g Macinato di vitello
200 g Carne di suino
100 g Pancarré
1 Uova
2 Carote
6 Cetriolini
q.b. Aceto
q.b. Latte
q.b. Noce moscata
q.b. Sale
ed inoltre
1 Stampo