Cappuccino ai pistacchi e crema di mortadella con crackers veloci

Cappuccino ai pistacchi e crema di mortadella con crackers veloci

Gustoso Cappuccino di mortadella ricotta e pistacchi

Una piccola tazza di cappuccino ai pistacchi e crema di mortadella

Piccole tazzine di mousse alla mortadella

Portare in tavola degli antipasti sfiziosi non è mai semplice, soprattutto se devono essere parte di un ricco buffet, o se rappresentano l'apertura di un pranzo di gala.

Questo Cappuccino ai pistacchi e crema di mortadella con crackers veloci unisce la tradizione con l'innovazione. Si tratta infatti di una classica mousse di salumi, soffice e leggera, da assaporare sui crackers preparati rapidamente.

Insieme alla mousse il Cappuccino è alleggerito da una crema delicata e morbida di panna, con i pistacchi a fare da contrappunto croccante. La ricetta si presta a molteplici personalizzazioni, per adattarla ai gusti o alla cena che la seguirà.

La disposizione in piccole tazze permette di rendere il piatto molto simile ad un cappuccino spiritoso, di colore rosa. Questi fingerfood divertenti e gustosi possono essere utilizzati anche per allestire un buffet, visto l'aspetto molto decorativo.

Preparazione
Passo 1

Per i crackers

Setacciate le farine sulla spianatoia, fate la classica fontana e unite al centro 2 cucchiai di acqua e 1/2 bicchiere di vino e impastate. Aggiungete un pizzico di sale, abbondante rosmarino tritato e 70 g di olio e lavorate ancora fino a ottenere un impasto omogeneo. Dategli forma di palla, copritelo e lasciatelo riposare per una decina di minuti.
Passo 2
Trascorso il tempo, levatelo e stendetelo in una sfoglia sottile rettangolare, su un piano infarinato. Bucherellatela con una forchetta, quindi con una rotellina dentata, ritagliate tanti rettangolini. Disponeteli sulla placca del forno, infarinata, infornate a 180 °C per 25-30 minuti, fino a doratura, poi levate e tenete da parte.
Passo 3
Frullate 150 g di pistacchi fino a ridurli in polvere. Sminuzzate grossolanamente i pistacchi rimasti e tenete da parte. Sbattete la panna fino a ottenere la consistenza di una mousse abbastanza soda. Aggiungete la polvere di pistacchi e mescolate delicatamente. Raccogliete tutto in un sac à poche con bocca rigata e mettete in frigo.
Passo 4
Scolate la ricotta, passatela al setaccio e frullatela con la mortadella fino a ottenere un composto cremoso. Regolate di sale, mescolate e fate raffreddare in frigo per almeno mezz’ora.
Passo 5
Distribuite in tazzine di vetro, bicchierini o altri recipienti carini la crema di mortadella e la spuma al pistacchio, alternando gli strati e terminando con un ciuffo di quest’ultima. Spolverizzate con la granella di pistacchi e servite con i crackers.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Multipla

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
200 g Farina di grano
100 g Farina di mais
1 rametto Rosmarino
q.b. Vino bianco
q.b. Olio extravergine di oliva
Sale
200 g Pistacchi
2 dl Panna
175 g Mortadella
100 g Ricotta vaccina