Capesante all'extravergine e pinoli

Le capesante all'extravergine e pinoli sono una vera bontà ma soprattutto belle da vedere e da gustare. Stupite i vostri commensali con questo antipasto di pesce davvero speciale. Mattia Poggi
Preparazione
Passo 1
Aprite le conchiglie delle capesante, estraete i molluschi, lavateli e affettateli con attenzione (tenendo intero solo il corallo).

Lavate anche le parti concave delle conchiglie, quindi distribuiteci le capesante affettate mettendo al centro di ogni conchiglia il corallo e salate leggermente.
Passo 2
Emulsionate l’olio con il succo di limone e il sale, spennellate con la marinata i molluschi, coprite con un foglio di pellicola per alimenti e mettete in frigorifero.

 
Passo 3
Al momento di servire, spolverizzate con un po’ di basilico o prezzemolo tritato,  aggiungendo in ogni conchiglia 3-4 pinoli.

Dettagli

Tempo

30 minuti

Porzioni

6 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

Crudo

Ingredienti

Regola porzione.
-
6
+
16 Capesante
4 cucchiai Succo di limone
1 bicchiere Olio extravergine di oliva
4 cucchiai Pinoli
q.b. Basilico
q.b. Sale