Bortellina con cipollotti e montasio

Daniele Persegani ci svela i segreti per preparare la ricetta della bortellina, tipica delle zone piacentine, in dialetto "burtleina ". Si tratta di un piatto povero, simile alla crepes, preparato con pochi ingredienti e solitamente riempito con salumi. Oggi a Casa Alice Daniele ci presenta la sua versione della bortellina piacentina con cipollotti e montasio.
Preparazione
Passo 1
In una padella antiaderente metti a sudare i cipollotti in olio evo, spolvera con un po' di sale e aggiungi un filino di acqua.

Lascia che cuociano diventando trasparenti, senza colorire, così rimangono più digeribili.
Passo 2
Mentre intiepidiscono prepara la pastella, mettendo in una boule la farina, un pizzicone di sale e il vino bianco.
Passo 3
Mescola con una forchetta, ottenendo un impasto irregolare che allungherai con un po' di acqua tiepida, sino ad ottenere la 'colla', una massa appiccicosa densa il giusto,  dentro la quale verserai i cipollotti cotti.
Passo 4
Mescola il tutto, lascia che la pastella riposi 15 minuti e poi ne versane un quarto nella stessa padella sporcata da un velo d'olio o da un cucchiaino di strutto caldissimo (che regala decisamente più sapore).
Passo 5
Allarga con il dorso di un cucchiaio come fosse una crespella ma più spessa e lascia che si colori per bene prima di girarla aiutandoti con una paletta.

Quando è dorata uniformemente anche dall'altra parte, rovescia su un foglio di carta da cucina per togliere l'unto in eccesso e intanto cuoci le altre.

Dettagli

Porzioni

4 persone

Difficoltà

MEDIO

Cottura

In padella

Ingredienti

Regola porzione.
-
4
+
250 g Farina di grano
100 Vino bianco
200 g Montasio
q.b. Acqua
q.b. Sale
2 Cipollotti
q.b. Olio extravergine di oliva
q.b. Strutto