Utensili e accessori per la spiaggia

Utensili e accessori per la spiaggia: borse mare e termiche da spiaggia


Spesso in estate capita di mangiare in spiaggia: specialmente per chi non andrà in vacanza o chi dovrà aspettare agosto

La fuga dalla città per passare una giornata di mare è una vera e propria salvezza e usufruire dei ristoranti degli stabilimenti balneari può risultare troppo costoso, soprattutto per chi va con tutta la famiglia

Per questo sempre più italiani ricorrono al tradizionale pranzo al sacco, organizzandosi con borsa ghiaccio, thermos e panini preparati a casa

Alcuni consigli per far si che il vostro pranzo al mare sia comodo, che i cibi si mantengano freschi.

Cibi al fresco, cosa occorre?


Innanzitutto è bene che abbiate a disposizione un buon numero di contenitori ermetici in cui mettere le cibarie, per evitare che entri sabbia

Questi andranno impilati nelle borse termiche nelle quali cercherete di mantenere una temperatura abbastanza bassa usando i classici "ghiaccioli"

Un consiglio in più: disponete cibi e bibite in borse termiche separate, in questo modo evitate di aprire più volte lo stesso thermos e risparmiate più fresco!Per le stoviglie ricorrete a quelle di carta o plastica, oppure ai bellissimi pic nic set che vendono nei negozi più forniti di utensili da cucina, nei quali potreste trovare comode posate e mini bicchieri, meglio se leggeri, resistenti e se preferite anche colorati, per dare un tocco vivace al vostro pic nic

Inutile ricordarvi di portare con voi una scorta di sacchetti Domopack dove mettere poi le stoviglie usate, i bicchieri sporchi e altro.

Pranzo in spiaggia: cosa mangiare?


Quando il termometro segna i 35 gradi e' meglio evitare cibi che appesantiscono come i classici sandwich degli stabilimenti, pizza, e sostituirli consumando magari una macedonia di frutta, o una rinfrescante insalata mista, o meglio ancora un' insalata di riso

Anche la pasta fredda si presta perfettamente per questa occasione, in quanto sono cibi che si mantengono bene e a lungo nei thermos

Indispensabile anche una scorta cospicua di bevande, sia acqua che succhi di frutta

Evitate di portare alcolici e bevande gassate, sotto il sole non sono mai l'ideale!Col caro vita che incombe, se per un panino ed una bibita consumati al tavolo di uno stabilimento balneare si arrivano a pagare circa 15 euro, spendendo molto meno possiamo goderci un pasto più fresco e genuino, quello che serve è un po' di spirito di organizzazione, per poter preparare tutto l'essenziale la sera prima.

Ricette da spiaggia fresche e veloci


Piatti da mare per un pranzo in spiaggia

Insalate di riso

La pasta fredda

Macedonie di frutta estiva