Torta mascherata per Carnevale

Carnevale e dolci: un binomio tutto da gustare con divertimento e fantasia! È per questo che vi proponiamo la torta di Carnevale, una torta a forma di mascherina colorata che lascerà di stucco i vostri bambini ma anche gli amici che verranno in maschera per una festa unica e divertente.

Vediamo allora come cucinare la torta mascherata di Carnevale.

Ingredienti (per una teglia da 30 x 20 cm)

Per il pan di Spagna
10 uova
260 g di zucchero semolato
260 g di farina
45 g di fecola di patate
1 stecca di vaniglia

Per la crema pasticciera al caramello
250 g di latte intero
250 g di panna
150 g di zucchero semolato extrafine
75 g di zucchero caramello
100 g di tuorli
40 g di amido di mais

Per lo sciroppo di zucchero
500 ml di acqua
340 g di zucchero semolato extrafine
1 bicchierino di rum

Per decorare
500 ml di panna, confettini colorati

Preparazione
1. Mettete in un pentolino l’acqua e lo zucchero per lo sciroppo, portate a bollore, spegnete e lasciate freddare. Quando è totalmente freddo aggiungete il bicchierino di rum. Quindi imburrate e infarinate lo stampo. Mettete nel vaso della planetaria le uova intere e lo zucchero semolato e montate finché non otterrete una crema densa e spumosa. Nel frattempo setacciate la farina e la fecola di patate. Una volta che le uova e lo zucchero risulteranno ben montati spegnete la planetaria e cominciate ad aggiungere la farina a mano con una frusta, con un movimento dal basso verso l’alto.

2. Aggiungete una manciata di farina alla volta fino a completo esaurimento. Aggiungete i semi della 1/2 bacca di vaniglia e versate l’impasto nello stampo. Battete leggermente lo stampo sul tavolo per togliere le eventuali bolle d’aria e cuocete in forno per 20 minuti circa. Una volta cotto, sformate il pan di Spagna e lasciatelo raffreddare su una griglia.

3. Preparate la crema mettendo 75 g di zucchero in un pentolino d’acciaio, bagnatelo con 18 g di acqua, e cuocete finché avrà preso un bel colore dorato. Contemporaneamente versate il latte e la panna sul fuoco con metà dello zucchero e fateli scaldare. Una volta che lo zucchero avrà raggiunto la colorazione indicata toglietelo dal fuoco e, con molta cautela, aggiungete qualche goccia di acqua calda. Aspettate alcuni secondi e ripetete l’operazione. A questo punto potete aggiungere lo zucchero caramellato ottenuto al latte e alla panna già sul fuoco e procedete come una normale crema pasticciera: sbCarnevale e dolci: un binomio tutto da gustare con divertimento e fantasia! È per questo che vi proponiamo la torta di Carnevale, una torta a forma di mascherina colorata che lascerà di stucco i vostri bambini ma anche gli amici che verranno in maschera per una festa unica e divertente.

4. Una volta che il latte, la panna e il caramello sono arrivati a bollore, toglieteli dal fuoco e versatene la metà sui tuorli sbattuti. Rimettete il restante latte sul fuoco e fate riprendere il bollore. Mescolate con cura i tuorli e appena il latte sul fuoco riprende bollore, versateli nella teglia e mescolate velocemente con una frusta. In un paio di minuti la crema si addenserà. Toglietela dal tegame per evitare che il fondo continui a cuocere. Spostatela in una ciotola pulita e copritela con la pellicola per alimenti, direttamente a contatto, e lasciatela freddare.

5. Intagliate il pan di Spagna ottenuto a forma di maschera di carnevale. Tagliatelo a metà e inzuppatelo con lo sciroppo al rum. Spalmate uno strato di crema al caramello e ricoprite con il secondo strato di pan di Spagna. Inzuppate anche questo con lo sciroppo al rum. Montate la panna e rivestite interamente la torta (foto A e B), in modo che il pan di Spagna sottostante non sia più visibile. Spostate la panna restante in una sacca da pasticciere munita di una bocchetta a stella e procedete con la decorazione del dolce (foto C e D). Utilizzate i confettini colorati per rifinire il tutto (foto E). Tenete in frigo fino al momento di servire.