Pranzo di Natale 2012

Siete in cerca di idee per il menu del prossimo pranzo di Natale? Se non riuscite a scegliere fra le mille ricette che vi frullano in testa, seguite i consigli di Alice. Date uno sguardo alle proposte che abbiamo pensato per voi per questo pranzo di Natale 2012 e vedrete che anche il vostro pranzo di Natale sarà impeccabile.

Copiate le nostre ricette oppure lasciatevi semplicemente ispirare, vedrete che anche l'ospite più esigente, anche la suocera, non potranno che trovare inappuntabile il vostro menu di Natale.

Andiamo a vedere allora, portata per portata, cosa mettere in tavola per il pranzo di Natale 2012.

Antipasto Natale 2012



Antipasto per il pranzo di Natale 2012: profiteroles con fonduta e pancetta croccante


Come antipasto vi proponiamo una ricetta davvero d'effetto, che farà cominciare questo pranzo di Natale 2012 nel migliore dei modi. Come resistere infatti a una cascata di profiteroles con fonduta e pancetta croccante? Questo meraviglioso piatto del nostro Daniele Persegani è più facile da realizzare di quel che potrebbe sembrare. Vediamo come fare

Preparazione del profiterole salato


Preparate l'impasto per bignè o compratene di già pronti se volete ridurre i tempi. Una volta pronti, realizzare il ripieno: sciogliete il burro e incorporate delicatamente la farina. Aggiungere il latte che avrete fatto bollire, fino ad ottenere una besciamella densa. Una volta tiepida, unite i tuorli, sale, pepe, la cipolla e la pancetta rosolate in padella. A questo punto fate la fonduta: raccogliete in un pentolino la fontina a dadini, fateli sciogliere con la panna, aggiungete il parmigiano e mescolate. Per finire, farcite i bignè con il ripieno: con i bignè farciti formate la classica piramide, colate sopra la fonduta, aggiungete un po' di pancetta croccante e servite.

La ricetta completa del profiterole alla fonduta e pancetta croccante

Primo piatto Natale 2012



Primo per il pranzo di Natale 2012: lasagne con nocciole e melagrana


E dopo l'antipasto passiamo al primo piatto. Che ne dite di portare in tavola anche un po' di fortuna? Ecco allora una ricetta beneaugurante per il vostro pranzo di Natale 2012 firmata Gianluca Nosari, che ci propone questo primo piatto davvero meraviglioso: le lasagne in salsa di nocciole e melagrana.

Preparazione delle lasagne nocciole e melagrana


Passate al mixer la mollica di pane bagnata nel latte, le nocciole, la panna, un filo d'olio, il parmigiano, fino ad ottenere una sorta di crema. Scottate le lasagne 1 minuto in acqua bollente, quindi scolatele e mettetele ad asciugare. Imburrate la pirofila, velate con un po' della crema e disponete il primo strato di lasagne. Coprite con altra crema, distribuite qualche chicco di melagrana e ripetete, terminando con la salsa. Spolverizzate in superficie con del parmigiano, distribuite qualche fiocchetto di burro e infornate per 20 minuti. Lasciate intiepidire e servite.

La ricetta completa delle lasagne in salsa di nocciole e melagrana

Secondo piatto Natale 2012



Secondo per il pranzo di Natale 2012: filetto alla Wellington


Come portata principale del vostro menu, un piatto della tradizione (più anglossassone che nostra), ma al tempo stesso molto raffinato. Non a caso si tratta di una ricetta di Csaba Dalla Zorza: il filetto alla Wellington. Siamo certi che sia un secondo piatto in grado di rendere indimenticabile questo pranzo di Natale 2012. Non avete che da provarlo!

Preparazione del filetto alla Wellington


Legate la carne per tenerla in forma, scaldate il burro in una casseruola e rosolate la carne con il cognac, quindi lasciate raffreddare e togliete lo spago.Stendete la pasta sfoglia, mettete sopra il filetto e avvolgetelo come un pacchetto, schiacciando bene i punti di giuntura e ripiegando le estremità. Sistemate il pacchetto in una teglia da forno e spennelatelo con l'uovo sbattuto. Cuocete in forno per 45-50 minuti per una cottura al sangue e per 55-60 minuti per una cottura media.

La ricetta completa del filetto alla Wellington

Contorno Natale 2012



Contorno per il pranzo di Natale 2012: carote Vichy


Per accompagnare il nostro bel filetto alla Wellington, vi proponiamo un contorno altrettanto delicato: le carote Vichy. A proporci questo piatto semplice e squisito è di nuovo il nostro Persegani, che ha messo a punto per noi un'altra ricetta per il menu di questo pranzo di Natale 2012.

Preparazione delle carote Vichy


Lavate e mondate le carote, tagliatele a rondelle e lessatele in acqua leggermente acidulata con succo di limone, quindi scolatele al dente.Fondete in padella il burro, aggiungete la panna e profumate con la noce moscata. Unite le carote, aggiustate di sale e pepe e lasciate insaporire pe runa decina di minuti. Spolverizzate con il prezzemolo e servite.

La ricetta completa delle carote Vichy

Dessert Natale 2012



Dessert per il pranzo di Natale 2012: tiramisù panettone


Per concludere degnamente il nostro menu, una ricetta speciale che racchiuda due dolci in uno solo: il tiramisù al panettone. A proporci questo ricco dessert è lo chef Mattia Poggi che, attento come sempre a scegliere ricette che siano semplici e veloci da realizzare, ci offre un dessert davvero gustoso che chiuderà in bellezza il vostro pranzo di Natale 2012.

Preparazione del tiramisù panettone


Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso. Montate il mascarpone fino a ridurlo in crema, quindi incorporate i tuorli sbattuti. Montate a neve gli albumi con lo zucchero, montate la panna ed aggiungete il tutto al composto di mascarpone. Tagliate a dadini il panettone privato dalla crosta, bagnateli con il caffè e il rum, distribuite uno strato di panettone in ogni coppa, coprite con la crema al mascarpone e spolverizzate con il cacao. Ripetete la sequenza terminando con la crema e il cacao, quindi decorate con del cioccolato amaro in scaglie.

La ricetta completa del tiramisù al panettone

Come apparecchiare la tavola per il pranzo di Natale 2012


E ora che il menu è sistemato, vediamo come apparecchiare la tavola natalizia per rendere il nostro pranzo di Natale 2012 davvero impeccabile.

In fatto di bon ton ci viene in aiuto Csaba Dalla Zorza, che con i suoi preziosi consigli ci dirà come dare un tocco estremamente raffinato alla nostra tavola. Scopriamo allora nel video i preziosi consigli di Csaba su come apparecchiare al tavola di Natale.

Cercate altre idee per questo pranzo di Natale 2012? Guardate le altre proposte che Alice ha selezionato per voi


Menu di Natale tradizionale

Menu di Natale vegetariano

Menu di Natale di pesce

Tutti i Menu di Natale