La moda a scuola: tendenze accessori

Vacanze quasi al capolinea, pochi giorni al suono della campanella d'inizio anno scolastico e la corsa all'acquisto di zaini, diari, astucci e libri è già iniziata.
Quali sono le firme e modelli più richiesti e qual'è la moda scolastica di quest'anno?

Non tramonta la moda dei più noti personaggi televisivi e dei più famosi cartoni animati tra i piccoli studenti delle Elementari: sugli zaini dei maschietti di quest'anno spopoleranno le Tartarughe Ninja, i supereroi Superman e Spiderman, i personaggi di Dragonball e Power Rangers e i giocatori del Wrestling.

Mentre le bambine delle elementari vanno pazze per gli articoli con le fatine Winx e la simpatica gattina giapponese Hello Kitty, che hanno portato via il primato della classifica a Barbie.

I ragazzi delle Medie non vogliono rinunciare agli zaini delle marche di tendenza, tipo Baci e Abbracci, Dimensione Danza, Seven, Onyx e Invicta. Stesse firme per gli astucci e diari abbinati agli zaini. Molto ricercati anche i formati mini dei diari, che quest'anno rappresentano un oggetto trendy irrinunciabile.

Per quanto riguarda il mondo delle Superiori, la stragrande maggioranza dei ragazzi entreranno nei licei e istituti tecnici con gli zaini unisex dalla marca Eastpak o Lonsdale.
Tra le firme italiane spiccano gli zaini Sweet Years.

Gli studenti più tecnologici scelgono invece gli zaini Seven con il lettore MP3 integrato.

I diari preferiri? Dai romantici, che scelgono quello di Tre metri sopra il cielo, a quello di Zelig o Le Iene fino all'intramontabile Smemoranda.

Per i più esigenti (ed anche più grandicelli), che optano per un accessorio griffato e originale, sicuramente la scelta degli zaini offre loro un'ampia scelta. Da Paul Smith, noto stilista e designer, che presenta una cartella morbida, colorata e con un tocco romantico offerto dalle immagini raffigurate, alla linea più modaiola, total black e rigida presentata da Chanel fino alla nuova limited edition di JanSport, Turn Me Inside Out, quella nuova linea che ha la particolarità di essere reversibili: può tornare utile in caso di brutte macchie oppure "occultare" la scritta amoreggiante del boy di turno.

Affrettatevi a scegliere l'accessorio che vi renderà il più fashion della vostra classe, tenendo sempre e comunque a mente che il principio della scuola è quello di studiare e non di sfilare.