La banana, un frutto afrodisiaco

La banana da sempre viene considerata l’alimento afrodisiaco per eccellenza. La sua connessione con la sessualità è abbastanza evidente per la sua particolare forma, ma il rapporto con la sfera sessuale è anche a livello nutritivo.

Oltre ad essere ricca di vitamina B, potassio, magnesio e numerosi minerali che danno energia, la banana contiene anche un enzima appartenente alla famiglia delle Bromeliaceae, deputato ad aumentare la libido maschile e a combattere l’impotenza.

Non solo le banane sembrerebbero aiutare contro problemi di impotenza. Varie ricerche, infatti, portate avanti in Irlanda e pubblicate sull’International Journal of Cancer, hanno dimostrato come un costante consumo di banane può essere rapportato a una riduzione dell’incidenza del cancro alle reni. Il frutto della banana, infatti, contenendo quantità elevate di potassio è uno degli alimenti che possono aiutare ad allontanare il rischio di tumore renale.

La banana, inoltre, è un ottimo antiossidante, in grado di abbassare la pressione sanguigna, mantenere un livello sano delle ossa, della vista e del sistema cardiaco. 


Leggi anche

I 10 alimenti afrodisiaci

Alimenti afrodisiaci: i fichi

Il cioccolato, un dolce afrodisiaco

Alimenti afrodisiaci: il basilico

Le mandorle: piccoli frutti afrodisiaci

L'avocado, il frutto afrodisiaco dell'amore

Asparagi: un verde afrodisiaco