Come Pulire la Tappezzeria di Casa

Tutti i modi per pulire la tappezzeria di casa


A volte, ci troviamo di fronte al terribile dubbio di non sapere come pulire la tappezzeria di casa. Che siano divani in ecopelle, sedie, o accessori imbottiti sono necessari panno morbido e detergente appropriato al tessuto. Tuttavia, quando dobbiamo pulire la tappezzeria di mobili rivestiti, in particolare quelli realizzati con fibre naturali, l'impresa può essere un po' più delicata.

Questo tipo di tessuto assorbe e trattiene le macchie più facilmente rispetto ai materiali sintetici. Proprio per questo, le classiche tecniche di pulizia possono non essere sufficienti. Vediamo allora, passo passo, come procedere per pulire al meglio la nostra tappezzeria.

Pulire la tappezzeria: controllate l'etichetta




Per essere certi di pulire senza lasciare ulteriori macchie o aloni sulla tappezzeria, non dimenticate di controllare l'etichetta del tessuto. Talvolta accade, però, che nonostante il tessuto possa essere pulito con acqua e sapone o con un detergente specifico, restino degli aloni sulla tappezzeria. Impariamo in questi casi a lavare il tessuto a secco. Di seguito i passaggi da seguire.

Pulire la tappezzeria: preparate il tessuto




È fondamentale preparare il tessuto per il lavaggio a secco. Potete procedere con un aspirapolvere, battendo la tappezzeria con una spazzola a setole rigide o con il tradizionale battitappeto. Assicuratevi che la tappezzeria sia pulita da polvere, briciole o peli di animali, così da aumentare l'efficacia del detergente che andrete ad usare.

Pulire la tappezzeria: la scelta del prodotto




Prima di procedere con la pulizia, controllate se effettivamente il prodotto scelto sia non solo efficace, ma non dannoso per il tessuto che si sta pulendo. Potrebbe capitare, infatti, di rovinare la tappezzeria con prodotti che potevano essere indicati per il vostro obiettivo. Provate a lavare un angolo o il bordo della superficie da pulire. Se, una volta asciutto, non vi sono aloni allora potete continuare con l'intera tappezzeria.

Pulire la tappezzeria: consigli




Utilizzate per ogni pulizia un panno nuovo, così da evitare il rischio di sporcare il tessuto. Applicate il prodotto spray su tutta la superficie del rivestimento. Lavorate per sezioni: partite dalla sinistra e spostatevi con la spazzola verso destra (o viceversa), mantenendo sempre la stessa direzionalità.

Questa sistematicità aiuta a garantire che tutta la tappezzeria sia pulita, evitando di lasciare zone vuote. Inoltre, in questo modo non si creeranno macchie soffermandosi più volte su un punto piuttosto che su un altro. Lasciate asciugare i mobili stando molto attenti che nessuno li tocchi. Una volta asciutto, pulite la sporcizia dalla tappezzeria con un aspirapolvere.