Come Eliminare il Calcare dai Sanitari

Come eliminare il calcare dai sanitari: uno dei problemi più comuni con cui tutti dobbiamo combattere.


Eliminare il calcare, infatti, non è così semplice come può sembrare. Sempre più spesso ricorriamo ai prodotti anticalcare ma, anche con strumenti specifici, il calcare è duro da eliminare. Proviamo ad utilizzare allora, qualche tradizionale rimedio fai da te. In fondo, tentar non nuoce.

Come eliminare il calcare dai sanitari




Eliminare il calcare dai sanitari è una delle priorità quando abbiamo a che fare con le pulizie. Oltre a far apparire i sanitari vecchi e rovinati, il calcare potrebbe provocare gravi danni a tubature e rubinetti.

Provate a versare tre tazze di aceto diluito nella cassetta di scarico del water. L'aggiunta di aceto diluito contribuisce a mantenere lo scarico del bagno pulito e privo di calcare.

Come eliminare il calcare dalla doccia




Il calcare che si forma sui vetri della doccia è forse la formazione calcarea più evidente e fastidiosa. Esistono in commercio spray specifici molto efficaci per i vetri della doccia, ma una soluzione più a portata di mano potrebbe essere l'aceto o il vino bianco. Lasciate riposare per qualche minuto e poi risciacquate e asciugate con un panno di cotone.

Come eliminare il calcare dai rubinetti




Infine restano i rubinetti del bagno. Per eliminare il calcare dai rubinetti basta utilizzare la tecnica giusta. Quale? Bagnate un panno o della carta assorbente con dell'aceto bianco e avvolgetela al rubinetto. Fissate con un elastico e lasciate agire per un'ora. Procedete pulendo e asciugando con un panno asciutto.