Come Costruire una Roombox: una Stanza in Miniatura

Come Costruire una Roombox


Per costruire una roombox, ovvero una stanza in miniatura, è necessario anzitutto armarsi di tanta pazienza. Per realizzare ambienti di proporzioni deliziosamente ridotte servono, difatti, precisione e gusto per il bello. È possibile realizzare pavimenti, lampade, orologi e vasi per fiori, insomma tutto ciò che può far assomigliare queste stanze tematiche a vere e proprie abitazioni!

Tecnica per costruire una roombox


Per costruire i mobili, si può utilizzare del multistrato sottile, in quanto semplice da ritagliare. Poi si disegnano le varie parti di un mobile direttamente sul legno che, in seguito, adranno ritagliate con un traforo elettrico o a mano. Fase successiva: levigare i bordi del legno con carta vetrata, di modo tale da assemblare le varie parti.

Successivamente, i mobili andranno dipinti con colori acrilici ed eventualmente decorati in decoupage: basta ritagliare l'immagine desiderata, incollarla e, una volta asciugata, passare uno strato di vernice trasparente. E' possibile applicare tale tecnica anche alla decorazione delle pareti.

Per realizzare un lavandino o una vasca da bagno, è possibile riciclare vaschette in plastica della marmellata oppure i vasetti dello yogurt, tagliati per metà e colorati adeguatamente e rivestiti. Per la rubinetteria possono essere riciclati dadi o viti o chiodi. Per le tubature invece si possono utilizzare le cannucce, quelle con la parte snodata. Mentre per realizzare gli specchi è possibile utilizzare una teglia di alluminio applicata ad una cornice di legno, precedentemente ritagliata.