Settembre Gastronomico: destinazione turistica Emilia

Parma, città dell'Emilia Romagna, situata al centro della Food Valley, considerata la Capitale del Cibo, ha conquistato nel 2015 il titolo di Città Creativa Unesco per la Gastronomia. Parma e l'intero territorio emiliano sono tra le provincie che vantano il maggior numero di prodotti DOP e IGP. La posizione geografica, la cultura territoriale e i diversi consorzi di tutela hanno permesso lo sviluppo di prodotti di altissimo livello, conosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

Parmigiano Reggiano, Culatello di Zibello, Prosciutto di Parma, Aceto Balsamico, Melone Mantovano, Salame Felino, Cappellacci di Zucca, sono solo una piccolissima parte del paniere dei prodotti di cui l'intera regione vanta il suo prestigio. Ma è Parma ad essere il centro indiscusso di queste eccellenze gastronomiche. 

(descrizione)

Una cultura del cibo e una filiera di prodotti che affonda le sue radici fin dal passato. Già in epoca romana i prosciutti del parmense erano conosciuti e apprezzati in tutto l'impero. Durante il periodo medievale i monaci benedettini iniziarono la lavorazione e produzione di un formaggio che avesse la capacità di durare nel tempo, il Parmigiano Reggiano.

I primi a creare la conservazione di pomodori capaci di durare tutto l'anno, furono i contadini di Parma, dopo la metà dell'Ottocento, che misero ad essiccare al sole i pomodori cospargendoli di sale. Una vocazione al food sancita dalla presenza a Parma di prestigiose scuole di cucina, musei e mostre dedicate al cibo, manifestazioni fieristiche e dalla sede dell'EFSA (Authority Europea per la Sicurezza Alimentare)

(descrizione)

Parma celebra la cultura del cibo e la filiera dei suoi prodotti attraverso una serie di appuntamenti e percorsi culinari che coinvolgono tutto il mese di settembre la città di Parma e la sua provincia. Il Settembre Gastronomico offre tante iniziative all'insegna della pasta, del pomodoro, del Prosciutto di Parma, del Parmigiano Reggiano, del latte e dei prodotti ittici.

Una serie di appuntamenti per vivere la città in modo diverso, scoprire nuovi luoghi, degustare una insolita cena, assaporare le eccellenze gastronomiche, partecipare a laboratori e visite guidate.

Di seguito il calendario eventi

1-2 settembre: Tomaca Fest a Collecchio

1-9 settembreFestival del Prosciutto di Parma a Langhirano

2-23 settembre: Valtidone Wine Fest a Piacenza

4 settembre: Cena dei Mille a Parma

4-9 settembre: Sagra della Giareda a Reggio Emilia 

7, 14, 21 e 28 settembre: Giardini Gourmet

17-23 settembre: Settimana della Pasta

19 settembre: cena ad Accademia Barilla

21 settembre: Pasta Party

21-22 settembre: visite allo stabilimento BARILLA di Pedrignano

27–29 settembre: Coppa d’oro e Un mare di Sapori a Piacenza 

29-30 settembre: Caseifici Aperti

29–30 settembre: Agripride a Reggio Emilia