San Sebastiano al Vesuvio, sagra del soffritto, salsicce e friarielli

Sagra dò zuffritte, sasicc e friariell

San Sebastiano al Vesuvio, in provincia di Napoli, è un piccolo comune situato sulle pendici del Vesuvio la cui eruzione del 1944 ne distrusse gran parte del centro urbano, ma poi successivamente ricostruito. Il suo nome è dedicato al culto di San Sebastiano, Patrono della comunità fin dalla sua costituzione nel 1863. La cittadina fa parte delle 13 località del Parco Nazionale del Vesuvio, un'area protetta di grandissimo interesse geologico e storico.

(descrizione)

Il territorio, ricco di bellezze storico-naturalistiche, si caratterizza per l'unicità della produzione agricola e l'originalità dei sapori che vengono salvaguardati da un Ente dell'oasi protetta, impegnato non solo alla tutela del territorio, ma anche all'ottenimento dei marchi di identificazione geografica. Tanti i prodotti che rendono unica questa affascinante zona della Campania, tra i quali troviamo l'Albicocca Vesuviana, Nocillo, Miele, Pomodorino del Piennolo, Pomodorino Giallo del Vesuvio, Ciliegia del Monte e il vino del Vesuvio "Lacryma Christi".

Tra i classici piatti napoletani, quello che non manca mai nel menu delle famiglie è la salsiccia con i friarielli. Una specialità partenopea talmente apprezzata che spesso troviamo anche nei ristoranti o come condimento alla golosa pizza napoletana. I friarielli sono le infiorescenze più tenere delle cime di rapa, una specialità locale coltivata nella provincia di Napoli.

(descrizione)

San Sebastiano al Vesuvio, durante i festeggiamenti religiosi dedicati al Santo Patrono, organizza una golosa manifestazione che esalta i principali piatti della cucina partenopea: il soffritto, le salsicce e i friarielli. La sagra dò zuffritte, sasicc e friariell diventa una piacevole occasione per assaporare le specialità locali cucinate secondo la tradizione.

Soffritto, salsicce e friarielli potranno essere mangiati al piatto oppure degustati come street food sotto forma di un saporito panino napoletano. Il programma è allietato da momenti di musica ed animazione, il tutto all'insegna della convivialità e della buona cucina. Il ricavato della manifestazione è devoluto in beneficenza.