Sagra del Tortello di Poggioferro

Scansano è un antico e affascinante borgo affacciato sulla piana maremmana. Un paese di origine medievale, in provincia di Grosseto, caratterizzato da un panorama collinare, ricco di pascoli e filari di vigneti e uliveti. Un panorama che modifica i suoi colori da stagione in stagione, suscitando fascino e diventando una meta molto ricercata non solo da turisti italiani ma anche molto amata dagli stranieri.

(descrizione)

Scansano, famoso per il suo ottimo vino, il Morellino di Scansano, un vino rosso docg prodotto nel territorio, dal profumo intenso e gradevole, ben si accompagna con i prodotti locali quali l'acquacotta, il cinghiale, la finocchiona e il pecorino.

Simbolo della tradizione contadina locale è il tortello maremmano, amato da tutti i buongustai è un primo piatto molto diffuso in tutta la provincia di Grosseto. I tortelli maremmani sono preparati con la pasta all'uovo ripiena di ricotta e spinaci. Vengono generalmente serviti con ragù di carne o di cinghiale oppure conditi con burro, salvia e una grattuggiata di pecorino.

(descrizione)

Ogni anno nel mese di maggio, la frazione di Poggioferro e il territorio di Scansano sono raggiunti da numerosi turisti, per assaggiare il famoso tortello maremmano e le specialità della cucina grossetana. La bellezza del paesaggio e la genuinità dei prodotti, diventano la cornice in cui si inserisce la Sagra del Tortello di Poggioferro.

Durante la manifestazione si potranno gustare i tipici tortelli maremmani, ma anche carne alla brace, cinghiale, salsicce con fagioli e tanti altri prodotti locali. La Sagra del Tortello di Poggioferro è un'occasione per immergersi e vivere il territorio maremmano, per assaporare la gastronomia locale accompagnandola con un buon bicchiere di Morellino di Scansano.