Sagra dai Cros di Ruda

Ruda è una piccola cittadina in provincia di Udine fondata presumibilmente nel VII o VIII secolo dai Longobardi. Fu devastata successivamente dagli Ungari e ricostruita dai cavalieri crociati. Anticamente era chiamata Riuda e probabilmente il nome era di origine germanica-longobardo. Situata vicino al paese di Aquileia, nel Medioevo era considerata una delle vie di passaggio utilizzata dai pellegrini che passando dalla Germania, volevano raggiungere il Santo Sepolcro.

(descrizione)

Udine è un incrocio di culture, popoli e tradizioni latine, germaniche e slave, che hanno contribuito ad arricchirne anche la cucina. Piatti semplici, rurali ma molto gustosi. Molte le specialità che caratterizzano il territorio: polenta, frico, salumi e formaggi tipici, muset e brovade, brovada dop, sono sono alcune delle tante prelibatezze che è possibile trovare nelle tavole friulane.

Un alimento diffuso e a cui il territorio dedica numerose sagre è la Rana, gustata fritta o accompagnata alla polenta e ai risotti arricchisce il piatto di gusto e raffinatezza. Un cibo di antiche tradizioni, utilizzato soprattutto nel periodo di guerra o in momenti di povertà, oggi i piatti a base di rane sono stati rivalutati e considerati piatti rari e raffinati.

(descrizione)

Ruda esalta il prelibato cibo attraverso l'annuale Sagra dai Cros, o meglio conosciuta come la Sagra delle Rane. Tanti gli stand enogastronomici presso i quali sarà possibile gustare le tante specialità friulane e piatti a base di rane come le gustosissime rane fritte. Il tutto accompagnato da bibite, birre alla spina, vini sfusi, liquori. Un'occasione per conoscere e assaporare la tenera carne della rana, prelibata, senza grasso e ricca di proteine.