Parona: Festa de la Renga

Un viaggio, un porto e tutto il gusto della tradizione

Parona, in provincia di Verona, situata sulle sponde del fiume Adige, era considerata in passato un'importante scalo fluviale. Una porta d'ingresso della città di Verona per tutte le merci provenienti dal Nord Europa. Parona è situata a pochi chilometri di distanza dalla città di Romeo e Giulietta e si adagia sul territorio della Valpolicella ricco di stupende ville venete, alcune di grande interesse storico.

Parona era un punto di sosta forzato da parte dei marinai, detti burchieri, che erano costretti a fermarsi nella località durante la chiusura doganale del fiume Adige. Spesso le barche trasportavano barili di aringe salate che gli abitanti del luogo impararono a conoscere, gustare e cucinare. Ed è proprio a questo prodotto che la città di Parona dedica la Festa de la Renga.

Festa de la Renga: polenta, aringa e buon vino

(Festa de la renga e polenta grigliata)

Il territorio è la culla di AmaroneValpolicella Superiore e Recioto, vini che si possono scoprire e gustare nelle tante locande e ristoranti del territorio veronese, abbinandoli alla gastronomia locale. Una cucina caratterizzata da primi piatti fatti in casa, carne, polenta, risotti e formaggi stagionati. Vigneti autoctoni e vini di altissima qualità a cui è stato assegnato il marchio D.O.C. Un piatto tipico della tradizione veronese e soprattutto di Parona è la polenta grigliata con la renga, ossia l'aringa, a cui il paese dedica ogni anno un'allegra giornata di convivialità, la Festa de la Renga.

La polenta grigliata e l'aringa sono un piatto povero contadino, un cibo di magro che tradizionalmente si mangiava nel periodo invernale ma soprattutto il primo giorno di Quaresima. L'aringa salata, affumicata e condita con olio è il condimento ideale per accompagnare la gustosa polenta alla griglia. Un cibo che racchiude la storia e la cultura di una tradizione gastronomica del territorio. Un piatto da gustare dopo i peccati di gola e le abbuffate del Carnevale.

Storia e tradizione della Festa de la Renga

(Festa de la Renga)

Andare a Parona per gustare l'aringa con la polenta grigliata è una tradizione che fin dal passato ha coinvolto tutta la provincia di Verona. Ma con il passare degli anni e il cambiamento delle abitudini, questa usanza andò man mano attenuarsi. Per evitare che fosse dimenticata e allo stesso tempo per valorizzare Parona, sia da un punto di vista storico che gastronomico, si decise di istituire intorno agli anni 70 la Festa de la Renga.

Fu così che Parona festeggia ogni anno la fine del Carnevale veronese e l'inizio della Quaresima con la tradizionale Festa de la Renga, dedicata alla polenta con l'aringa salata ed essicata. L'aringa di Parona ha origine dai mari del Nord e veniva utilizzata dai marinai come merce di scambio. Le donne del paese impararono ha cucinarla e abbinarla ai prodotti della cucina veneta, in particolare alla polenta.

Da questa antica tradizione nasce un appuntamento che ogni anno attira, nel mercoledì delle Ceneri, turisti da tutta la provincia. L'apertura degli stand dove poter gustare la polenta con la renga e i diversi prodotti del territorio è prevista per le ore 10.00. Sfilate allegoriche, degustazione, musica e assaggio del vino della Valpolicella, rendono ancora più allegra l'intera giornata.

Informazioni utili

DOVE

Parona - Verona

QUANDO

mercoledì 6 marzo 2019

ORARIO

dalle 10.00 alle 18.00

INGRESSO

libero

Come arrivare

In Auto

  • Prendere l'autostrada A4 e uscire a Verona Sud. Direzione Borgo Trento e prendere la SP1 in direzione Trento/Valpolicella.
  • Prendere l'autostrada A22 e uscire a Verona Nord. Prendere la SS12 in direzione Trento /Valpolicella per circa 10 km.

In Treno

Arrivare alla stazione di Verona Porta Nuova attraverso le linee ferroviarie:

  • Milano - Venezia
  • Bologna - Brennero
  • Verona - Mantova - Modena

Dalla stazione prendere l'autobus urbano 21 oppure le linee extraurbane. I biglietti e gli orari possono essere acquistati e consultati nel piazzale della stazione Verona Porta Nuova o nel sito dell'azienda di trasporti ATV.

In Aereo

L'Aeroporto più vicino è quello di Valerio Catullo di Verona Villafranca la cui distanza da Parona è di circa 21 km, mentre da Verona 12 km.

Dall'aeroporto partono ogni 20 minuti bus navetta da/per la stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova.

Imposta il navigatore e calcola il percorso per raggiungere Parona di Valpolicella.