Molise

Genuinità e sapori caratterizzano questa piccola regione, molto spesso associata all’Abruzzo, con la quale condivide parte delle usanze culinarie.

Molise: Eccellenze e ricette Molisane

Parte soltanto perché non bisogna dimenticare nemmeno la contiguità con le Puglie, che pure porta qualche ricetta interessante sul territorio molisano: pensiamo ai turcinelli arrostiti, versione regionale dei gnummerieddi.

Nelle molte ricette in comune con quelle abruzzesi, c’è forse meno pomodoro, ma come in quelle trionfa invece il peperoncino.

Ottimi primi piatti genuini nella tavola molisana: minestre di fagioli, ceci e cime di rapa. Cibarie che colpiscono il palato non per le elaborazioni complicate e dotte, ma per il buon gusto dei semplici ingredienti.

Da non dimenticare nemmeno il pesce, sovente utilizzato per insaporire brodetti e zuppe di gusto netto e deciso, arricchite con peperoni e pane raffermo. Mare e terra si diceva: ed ecco le verdure, quelle che sarebbe lecito aspettarsi in una terra di contadini: broccoli, finocchi, piselli, cicoria, scarola, sedani bianchi deliziosi, e legumi come le celebri lenticchie di Capracotta.

Salumi saporiti da non dimenticare in questa terra: prosciutti affumicati, capocolli, soppressate, e soprattutto le salsicce di fegato di Rionero Sannitico, e il sagicciotto, versione molisana del salsicciotto abruzzese.

Discorso a sé merita la ventricina, buonissimo insaccato aromatizzato tipico di Montenero di Bisaccia. Si prepara artigianalmente mescolando carni magre e grasso duro di suino.

E i formaggi straordinari, provengono dalle pecore e dalle capre, allevate ancora dai pastori numerosi nel territorio; qui abbiamo ottimo latte e buonissime bufale.

E infine i vigneti: solo da poco tempo, da qualche anno, i vini molisani sono gratificati del marchio doc, oggi il loro pregio e prestigio è di gran lunga migliorato.