Miss Anguria a Novellara

Novellara, in provincia di Reggio Emilia, è anche sinonimo di Bassa Reggiana e sorge in piena pianura Padana. Fu un antico feudo dei Gonzaga che contribuirono a migliorare le condizioni di vita dell'intero territorio e a richiamare nuovi abitanti, grazie ad opere di bonifica e alla costruzione di strade, portici, edifici e chiese.

Il centro storico è caratterizzato dall'imponente Rocca che conserva al suo interno raffinati vasi farmaceutici in ceramica e dipinti del noto pittore e architetto Lelio Orsi. La piazza principale di Novellara è arricchita dalla bellezza della collegiata chiesa di Santo Stefano, circondata da portici signorili.

(descrizione)

Una regione fertile, ricca di eccellenze gastronomiche che rappresentano un patrimonio culturale italiano conosciuto anche all'estero. Un territorio in cui è impossibile non assaggiare parmigiano, prosciutto, culatello, aceto balsamico, tortelli, cappelletti e gnocco fritto ma soprattutto l'anguria. Simbolo dell'estate, dolce e rinfrescante, l'Anguria Reggiana Igp si differenzia per la dolcezza della sua polpa rossa, croccante e succosa.

Novellara e tutto il territorio della Bassa Reggiana, a ridosso del Po, presentano delle condizioni climatiche e delle caratteristiche del terreno che ben si adattano alla coltivazione di questo dolce frutto estivo. La raccolta avviene a mano prestando particolare attenzione per le significative dimensioni e peso che il frutto può raggiungere.

(descrizione)

L'Anguria Reggiana era già apprezzata nelle corti del Rinascimento padano fin dal XVI secolo e ben presto il suo gusto zuccherino si diffuse anche oltre il suo luogo di origine. Il territorio reggiano festeggia il suo prodotto igp attraverso una sagra dedicata, Miss Anguria a Novellara.

Oltre a degustare questo frutto ricco di vitamine e sali minerali, la manifestazione si arricchisce anche di mercatini, incisori di frutta, artisti di strada, sfilata con carri di angurie e concorso per decretare l'anguria di Novellara più grande e succosa. Un'allegra manifestazione che attraverso lo sforzo di volontari e agricoltori festeggia il frutto igp e regala alla città di Novellara alcuni giorni di una piacevole festa.