Maratona dei Canederli della Val Casies

La Val Casies in Val Pusteria è una tra le mete turistiche dell'Alto Adige che negli ultimi anni ha conquistato gli amanti della natura e delle varie attività all'aria aperta. Un paesaggio che affascina per la sua valle ampia e soleggiata, attraversata da una serie di sentieri ed incastonata dalla bellezza delle montagne circostanti. Numerose sono le presenze di baite e malghe che offrono ai tanti escursionisti prelibate specialità gastronomiche da gustare con lo splendido scenario delle Dolomiti.

Un territorio in grado di offrire non solo una vacanza rilassante all'insegna della natura e del buon cibo ma anche la possibilità di vivere una serie di emozioni grazie alla vasta proposta di attività: escursioni, passegiate in bicicletta, equitazione, rafting, discese con slittino, sci di fondo, ciaspolate e pattinaggio. Un incantevole territorio in provincia di Bolzano da vivere sia d'estate che d'inverno.

(descrizione)

Questa incontaminata valle, vive ancora prevalentemente di agricoltura attraverso la dedizione dei tanti contadini, testimoni ancora oggi di una antica cultura. Miele, speck, formaggi di alpeggio, erbe aromatiche e grappa, varia è la scelta dei prodotti che si possono gustare. Particolarmente rinomata è la tenera carne di bue della Val Casies che si distingue per il modo in cui vengono alimentati gli animali.

Durante il periodo primaverile gli animali vengono portati sui pascoli dell'alta montagna e lasciati pascolare all'aperto per nutrirsi dei rigogliosi prati. Tra le più tradizionali pietanze della tavola altoatesina ci sono anche i canederli, delle palline di pane proposte in diverse versioni, sia dolci che salate. I canederli sono un piatto tipico della cucina povera contadina, un piatto di recupero realizzati con tocchetti di pane raffermo a cui poi si aggiungono aromi e ingredienti diversi.

(descrizione)

Dai classici canederli con lo speck, al formaggio, all'ortica o con gli spinaci fino alla versione dolce con albicocche o prugne. Tanti e diversi sono i canederli che si possono assaporare. Nel mese di gennaio la Valle di Casies organizza la tradizionale Maratona dei Canederli, un interessante evento che unisce la passione per lo sci con il piatto tipico altoatesino. Una grande occasione per poter gustare le diverse versioni di canederli in un rifugio o in una baita dopo aver attraversato, sciando, la lunga pista di fondo.

Per i più pigri o per coloro che non sanno sciare, possono tranquillamente gustare la prelibatezza del Trentino, raggiungendo i luoghi di ristoro con un bus navetta. Se ancora non avete programmato la vostra vacanza sulla neve nel mese di gennaio, il Trentino Alto Adige e la Val Casies vi aspettano per farvi conoscere l'affascinante territorio con le sue tradizioni, le tipiche specialità e vivere la divertente esperienza della Maratona dei Canederli.