Il Salone dei Sapori a Padova

Nel cuore di Padova la degustazione è all'insegna dei sapori autentici

Padova, una città d'arte, una meraviglia tutta italiana di bellezze artistiche e culturali, candidata per il 2019 a diventare Patrimonio Unesco dell'Umanità come Urbs Picta, ossia città dipinta, con diversi luoghi simbolo e la focalizzazione sul tema della pittura e delle opere d'arte. Se il Trecento padovano è stato segnato dalle opere di Giotto, il Quattrocento è stato scolpito da Donatello che trasformò la città in uno dei principali centri del Rinascimento.

Padova è tra le piccole città più visitate, anche solo per un weekend. Una città vivace, elegante, ricca di storia e che sa essere allo stesso tempo trendy e tradizionalista. Una città che affascina, tanto da far innamorare lo stesso Shakespeare che proprio a Padova ha ambientato La Bisbetica Domata. Un centro storico che si caratterizza non solo per la sua storia e per la sua bellezza ma anche per il suo ruolo aggregativo: se di giorno le piazze ospitano i mercati, di sera è il luogo di ritrovo per gustare aperitivi e piatti tipici.

Nel bel mezzo del centro storico si trova uno dei simboli storici di Padova, il mercato coperto più antico d'Europa che riflette l'anima commerciale della città: il Palazzo della Ragione conosciuto anche come il Salone. L'affascinante edificio vanta una Sala Pensile decorata da oltre 500 affreschi e una serie di negozi e botteghe sotto il Salone. In passato fu sede del tribunale cittadino, oggi ospita numerosi eventi. Tra questi vi è Il Salone dei Sapori, una kermesse enogastronomica dedicata a coloro che amano il buon cibo, il buon vino e i sapori autentici del territorio.

Festival dei sapori e della tradizione gastronomica padovana

(Il Salone dei Sapori e i salumi veneti)

Un proverbio recita: Venezia la bella, Padova sua sorella. Se il cuore veneziano dell'aperitivo è rappresentato dai tipici locali conosciuti come bacari, dove consumare ombra (un bicchiere) e cicchetto (uno spuntino), Padova non è certo da meno. L'allegra e frizzante città è la regina degli aperitivi e degli spritz. Il Veneto, terra di vitigni, è la patria del vino grazie alle sue zone di produzione di vini DOC che lo portano a scalare ogni anno i vertici della classifica dei migliori vini italiani.

Un territorio che grazie ai suoi prodotti è capace di diffondere la cultura del gusto, dei sapori: quelli antichi e tradizionali oppure rivisitati secondo una sensibilità più moderna. Una grande varietà di eccellenti prodotti padovani le cui radici affondano in una cultura contadina, nella fertilità del territorio, nell'uso di antiche e tradizionali tecniche di lavorare carne e formaggi. Da tutto questo nasce un panorama di sapori: radicchio, asparagi, olio, vino, Prosciutto Veneto Berico Euganeo Dop, salame, cotechino e la famosa Gallina Padovana conosciuta in tutto il mondo fin dal 1600.

La carellata di specialità del territorio padovano è sicuramente molto più ampia di quello che potete trovare in questa sezione e un'occasione per poterle conoscere e degustare è offerto dalla kermesse enogastronomica Il Salone dei Sapori a Padova. Un viaggio a Padova dal 8 al 12 maggio rappresenta il modo migliore per poter scoprire la città, la sua storia all'insegna del buon cibo e del buon vino.

Il Salone dei Sapori: una storia del gusto

(Il Salone dei Sapori)

Il Salone dei Sapori a Padova è un evento gratuito aperto a tutti i cittadini, turisti e appassionati di enogastronomia. Un luogo storico del commercio padovano, il Palazzo della Ragione, diventa il punto di partenza di queste cinque giornate di maggio dedicate alla degustazione e all'acquisto dei prodotti del territorio. Chef stellati, esperti di settore, show cooking, degustazioni, talk e convegni animeranno questo food festival per raccontare il territorio e le sue delizie e per diffondere la cultura del gusto.

Il cibo diventa il protagonista de Il Salone dei Sapori, una grande festa dedicata al tesoro inestimabile dei sapori del territorio e delle zone limitrofe, arricchita con tantissime iniziative. Un modo per trascorrere e scoprire la vera anima della città degustando i suoi sapori autentici. Un grande evento capace di unire Gusto e Scienza in maniera innovativa. La cultura del buon cibo diventa un'occasione per promuovere e approfondire i temi di attualità legati alla sostenibilita della produzione e alle diverse iniziative adottate per aiutare l'ambiente.

A guidare questo progetto c'è lo chef stellato Antonino Cannavacciuolo e tanti altri professionisti del territorio che contribuiranno a promuovere la cultura del gusto. Ma Padova si anima anche con tante iniziative fuori dal Salone, fra aperitivi, degustazioni e spettacoli in piazza che coinvolgono locali e ristoratori. Il Salone dei Sapori a Padova vi aspetta per assaporare 800 anni di cultura e tradizioni, prelibatezze e sapori, in un'unica ed eccezionale manifestazione adatta ad ogni tipologia di pubblico. Per scoprire tutte le iniziative e gli eventi de Il Salone dei Sapori, visita il sito salonesapori.it

Informazioni utili

DOVE

Palazzo della Ragione, Piazza della Frutta, Piazza delle Erbe - Padova

QUANDO

dal 8 maggio al 12 maggio 2019

ORARIO

Intera giornata. Per informazioni su orario e programma giornaliero, visita il sito ufficiale.

INGRESSO

Gratuito

Come arrivare

In Auto

  • Prendere l'autostrada A4 Venezia - Milano ed uscire a Padova Est se arrivate da Venezia oppure uscire a Padova Ovest se arrivate da Milano.
  • Prendere l'autostrada A13 Bologna - Padova e uscire a Padova Sud.

Il centro di Padova è Zona a Traffico Limitato e la circolazione è consentita solo a veicoli in possesso di autorizzazione. Per raggiungere il centro storico è possibile utilizzare i diversi parcheggi della città.

In Treno

La stazione di riferimento è quella di Padova. Per raggiungere il centro si può scegliere di prendere un taxi, un autobus oppure a piedi, circa 20 minuti di camminata.

In Aereo

L'aeroporto più vicino è quello di Venezia Marco Polo, distante da Padova circa 44 km. Da qui si può raggiungere la città nei seguenti modi:

  • in Taxi: tragitto circa 40-60 minuti;
  • in Autobus: servizio di linea da/per aeroporto Venezia-autostazione di Padova, con partenza ogni mezz'ora dalle 6 alle 23;
  • in Treno: prendere un autobus dall'aeroporto alla stazione di Mestre e proseguire in treno per Padova.

Imposta il navigatore e calcola il percorso per raggiungere Padova.