Fiera dell'Asparago di Mesola

Un viaggio tra i sapori mesolani

Mesola è un elegante borgo in provincia di Ferrara, dominato dalla maestosa mole del Castello Estense fatto edificare da Alfonso II verso la fine del Cinquecento. Il castello situato ai margini di un'estesa tenuta di caccia, oggi è una delle riserve più suggestive del Parco del Delta del Po, il Gran Bosco della Mesola, dove vive protetto il Cervo delle Dune, una specie autoctona.

Una vasta area rilevante da un punto di vista naturalistico che è possibile ammirare attraverso passeggiate a piedi o in bicicletta. Un territorio che è ancora fuori dai classici itinerari turistici ma che vale la pena scoprire per la sua tradizione, natura, storia e gastronomia. La Fiera dell'Asparago a Mesola può essere una buona occasione per conoscere l'eccellenza dei prodotti insieme ad un viaggio alla scoperta nel territorio.

Territorio e gastronomia, un connubio che caratterizza i più importanti eventi di Mesola: quella dell'Asparago Verde ad aprile-maggio, quella del Radicchio a settembre-ottobre e i Sapori d'Autunno a novembre. Tante le fiere e per tutti i gusti. C'è solo l'imbarazzo di scegliere il periodo migliore per un viaggio tra i sapori mesolani.

Mesola e il suo Asparago Verde IGP  

(asparago verde di Mesola)

Il territorio mesolano fin dal XVI secolo è stato sottoposto ad operazioni di bonifica che, iniziate sotto gli Estensi, si sono poi protratti fino alla seconda metà dell'Ottocento rendendo coltivabili i terreni. Un'agricoltura dedicata soprattutto alla coltivazione di riso, asparagi, radicchio, carote, zucca violina e fragole.

Il 40% della produzione emiliano-romagnola è riservata agli asparagi ed è concentrata nei comuni in provincia di Ferrara, da Mesola a Bondeno. L'Asparago Verde è un prodotto molto ricercato nel mercato sia italiano che estero. Inoltre la sua produzione, limitata ad un periodo ristretto dell'anno, valorizza maggiormente il prodotto, conferendone un sapore davvero unico.

Il territorio ferrarese è il cuore di produzione dell'eccellente Asparago verde di Altedo igp. Versatile in cucina, gusto raffinato, l'asparago verde è un ortaggio di origine asiatica, conosciuto fin dagli antichi romani. Ricco di fibra e sali minerali, è noto soprattutto per le sue proprietà diuretiche e antiossidanti. Ottimo come antipasto, come condimento per la pasta o come contorno. Ma il sodalizio perfetto è con un altro eccellente prodotto del Delta del Po igp, il riso.

Mesola mette in mostra le eccellenze del territorio 

(descrizione)

Mesola festeggia le eccellenze del suo territorio attraverso la Fiera dell'Asparago Verde. Un evento in cui è possibile gustare non solo ricette a base del verde ortaggio, ma anche piatti preparati da abilissimi chef con i prodotti mesolani quali radicchio, riso, zucca e molti altri ancora. Una festa per promuovere e valorizzare i prodotti territoriali e lo stesso Delta del Po.

La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco e dal Comune di Mesola, in collaborazione con la società cooperativa c.a.s.a. Mesola, e si sviluppa intorno al Castello Estense. Una buona occasione per tutti i buongustai di assaporare l'asparago verde igp e tutti gli altri prodotti del Delta del Po, insieme alla scoperta dell'estesa riserva boschiva di Mesola. Tante le escursioni proposte: da quelle notturne nel Gran Bosco della Mesola alle visite guidate al Museo del Bosco e del Cervo, dalle escursioni in bicicletta alle gite in battello lungo il Delta del Po.

Le vie del paese si animano di spettacoli, musica, iniziative e stand gastronomici con una grande partecipazione di espositori e produttori. Per conoscere il programma completo della Fiera dell'Asparago di Mesola potete andare sul sito ufficiale proloco mesola eventi oppure telefonare al centro informazione accoglienza turistica.

Informazioni utili

DOVE

Piazza Santo Spirito, Piazza del Castello - Mesola (Ferrara)

QUANDO

da giovedì 25 aprile a mercoledì 1 maggio 2019

ORARIO

intera giornata

INGRESSO

gratuito

Come arrivare

In Auto

Prendere l'autostrada A13 Bologna-Padova ed uscire a Ferrara Sud. Proseguire sulla superstrada E76 fino all'uscita della SS309 Romea

In Treno

La stazione ferroviaria di riferimento è quella di Codigoro che dista 18 km da Mesola. Da qui proseguire in autobus con i mezzi ACFT linee 600-800 destinazione Gorino

In Aereo

Gli aeroporti più vicini a Mesola sono:

  • Venezia distante 86 km
  • Forlì distante 92 km
  • Bologna distante 108 km
  • Rimini distante 120 km

Imposta il navigatore e calcola il percorso per arrivare a Mesola.

Scopri tutti gli altri eventi in Emilia Romagna.