Fiera dell'Aglio di Voghiera

Voghiera in provincia di Ferrara era il luogo di villeggiatura preferito dagli Estensi che arricchirono il territorio con la costruzione di ville e case patrizie. Un luogo affascinante molto amato da Lucrezia Borgia che qui trascorreva sei mesi all'anno. Una meta ideale per coloro amanti della storia, dell'arte e del relax.

Un territorio deltizio situato tra Ferrara e le Valli di Comacchio che offre ai tanti turisti la possibilità di visitare questo patrimonio culturale che comprende la vicina Necropoli romana di Voghenza, Villa Massari e lo splendido Castello di Belriguardo noto come la Delizia di Belriguardo. Il termine delizia indicava un genere architettonico cinquecentesco usato per indicare le ville di villeggiatura dei nobili. 

(descrizione)

Voghiera è particolarmente nota anche per la produzione del suo profumatissimo aglio che nel 2007 ha ricevuto il riconoscimento DOP. Il terreno particolarmente sabbioso e leggero ha reso l'area del ferrarese, in particolare il territorio di Voghiera, Argenta, Portamaggiore e Masi Torello, particolarmente indicata per la produzione dell'aglio. Una coltivazione che è stata incentivata dagli estensi fin dal basso medioevo insieme alla produzione di insalata ed piante aromatiche.

Il bulbo dell'aglio di Voghiera è di colore bianco splendente, raramente striato di rosa, dalla forma rotondeggiante e leggermente appiattita nella zona delle radici. Il suo sapore dolce, raffinato e mai pungente è un condimento ideale che riesce a donare gusto e profumo a moltissimi piatti. La sua tipica fragranza è dovuta alla presenza di allicina che conferisce a questa pianta proprietà antibiotiche e antifungine. Proprietà medicamentose che erano conosciute fin dall'antico Egitto.

(descrizione)

L'aglio di Voghiera viene coltivato tra settembre e novembre e raccolto tra giugno e luglio e presentato subito dopo la raccolta attraverso una rinomata fiera gastronomica. Nella prima settimana di agosto il bellissimo borgo estense organizza la Fiera dell'Aglio di Voghiera. La mostra mercato si svolge nel Castello di Belriguardo tra palazzi e giardini nobiliari.

Un'iniziativa nata grazie alla collaborazione del Consorzio Produttori Aglio di Voghiera e l'Amministrazione Comunale per la valorizzazione e la promozione di questo apprezzato prodotto ferrarese. Degustazioni e menu a base di aglio di Voghiera, mostra mercato, stand, convegni e momenti di spettacolo attendono i tanti visitatori. Molte le degustazioni a tema: salame all'aglio, aglio sott'olio, bruschette, primi e secondi piatti tradizionali a base naturalmente di aglio di Voghiera.