Festa del Pane ad Altomonte

In provincia di Cosenza, ai piedi del Parco Nazionale del Pollino, sorge il caratteristico paese di Altomonte, costruito su un preesistente abitato fortificato, ne conserva l'impianto medievale. Considerato uno dei borghi più affascinanti della provincia cosentina con antiche case e caratteristiche portali in pietra eseguiti da maestri scalpellini tra il Seicento e l'Ottocento, Altomonte è il massimo esempio dell'arte gotica in Calabria.

(descrizione)

Il territorio circostante Altomonte è ricco di fiumi e colline, un terreno fertile dove abbondano uliveti e vigneti autoctoni, da cui si produce il pregiatissimo vino il Balbino, decantato da Plinio il Vecchio e conosciuto già ai tempi dei Romani. Simbolo della cucina tradizionale calabrese, genuina e saporita, Altomonte è anche il paese del pane, sede dell'associazione "Città del Pane". Acqua, farina, sale e lievito madre sono gli ingredienti che impastati e lievitati insieme producono questo eccellente prodotto che rappresenta non solo la cittadina cosentina ma l'intero territorio calabrese.

(descrizione)  

Il mese di maggio è il mese dedicato al pane e Altomonte festeggia questo suo prodotto, simbolo di condivisione, ingrediente base della cucina mediterranea, dedicandogli giornate di grande festa. La Festa del Pane è un evento che si rinnova ogni anno, attraverso il quale il borgo di Altomonte promuove il territorio.

Il pane diventa il trade union dell'intero territorio, un evento importante non solo da un punto di vista gastronomico, ma soprattutto economico e produttivo di un'intera regione. La festa si snoda tra le vie del centro storico invadendo Altomonte con i profumi e la fragranza del pane appena sfornato. Laboratori, dibattiti e musica popolare animeranno l'evento insieme alla degustazioni dei pani calabresi e dei prodotti tipici del Parco del Pollino.