Festa del Carciofo Bianco di Auletta

Un cuore bianco che conquista la Valle del Tanagro

Situata nel Parco Nazionale del Cilento, Auletta è un piccolo borgo medievale in provincia di Salerno dal caratteristico centro storico caratterizzato da antichi edifici, pavimentazione in pietra, scalinate e anguste stradine in cui è possibile trovare le tante tracce lasciate dalle diverse civiltà che si sono nei secoli alternate: dai romani ai normanni.

La sua origine affonda nel mito. Si tramanda che la cittadina fu fondata da Auleto, compagno di Enea, che durante il viaggio dalla città di Troia a Roma, rimase in queste terre eplorando i luoghi più interni dell'attuale Parco Nazionale del Cilento. Auletta è una perla naturalistica circondata da ulivi secolari.

È in queste zone che nasce un prodotto prelibato che ha saputo conquistare tanti chef per la sua versatilità, il Carciofo Bianco Tanagro. Attraverso un lungo fine settimana tra aprile e maggio, la Pro Loco organizza eventi gastronomici per valorizzare e scoprire il suo territorio e il suo carciofo. Auletta mette in tavola il carciofo della Valle del Tanagro attraverso la Festa del Carciofo Bianco.

Auletta, terra del Carciofo Bianco

(Festa del Carciofo Bianco di Auletta)

Territorio di agricoltori, Auletta è noto come il "Paese dell'olio d'oliva e dell'ospitalità", le cui tecniche di coltivazioni furono introdotte dai Greci nel VI secolo a.C.. Ma Auletta, insieme alla zona del basso Tanagro, è il territorio dove alcuni piccoli agricoltori coltivano il pregiato Carciofo Bianco Tanagro. Una specie priva di spine, dalla forma sferoidale e da un colore verde molto chiaro tendente al bianco, che in passato aveva rivestito un ruolo fondamentale nell'economia agricola del territorio e che negli ultimi anni ha rischiato di scomparire.

Attualmente la coltivazione del Carciofo Bianco non è molto estesa ma è circoscritta solo a piccole aree, in cui per non compromettere le qualità organolettiche del prodotto, si evita di utilizzare qualsiasi tipo di trattamento. La produzione del Carciofo Bianco inizia tra la seconda decade di Aprile fino a fine Maggio. Questa varietà di carciofo negli anni '80 ha rischiato di estinguersi, ma gli agricoltori dei paesi di Auletta, Caggiano, Pertosa e Salvitelle hanno cercato di salvaguardare il prodotto, che oggi è inserito tra i Presidi Slow Food.

La tutela e valorizzazione di questo prodotto di nicchia avviene anche attraverso la Festa del Carciofo Bianco. Ottimo gustato a crudo, tenero se cucinato, il Carciofo Bianco Tanagro è molto apprezzato per le sue virtù terapeutiche digestive e diuretiche. Inoltre è considerato un ottimo depuratore per l'organismo e per il fegato.

Il Carciofo Bianco: un prodotto per "pochi" intenditori

(insalata Carciofo Bianco di Auletta)

Ogni anno a cavallo tra Aprile e Maggio, Auletta rinnova l'atteso appuntamento con il carciofo bianco attraverso la Festa del Carciofo Bianco di Auletta. Un lungo fine settimana per scoprire il territorio, la gastronomia, la cucina cilentana, mercatini e tradizione attraverso il sapore unico di questo prodotto eccezionale, presidio Slow Food.

Tanti i menù proposti, tutti a base di carciofo bianco, delizieranno i palati dei tanti visitatori che vorranno scoprire questa varietà di carciofo. Da non perdere pizze gourmet, risotti, cavatielli, tutti al carciofo e, se ancora non siete soddisfatti, potete assistere alla pizza rustica al carciofo bianco più lunga del mondo. Il centro antico di Auletta e la Valle del Tanagro vi aspettano per gustare pienamente l'intero territorio.

Informazioni utili

DOVE

Auletta (Salerno)

QUANDO

dal 27 aprile al 1 maggio 2019

ORARIO

intera giornata

INGRESSO

gratuito

Come arrivare

In Auto

Prendere l'autostrada A3 (Salerno - Reggio Calabria) e uscire a Petina (per chi proviene da Nord) oppure Polla (per chi proviene da Sud). Proseguire sulla SS19 seguendo le indicazioni per Auletta

In Treno

Scendere a Salerno e proseguire con il collegamento ferroviario regionale per Sicignano Scalo. Da qui è possibile raggiungere Auletta attraverso il servizio sostitutivo F.S.

In Aereo

L'aeroporto più vicino è quello di Napoli che dista 130 km

Imposta il navigatore e calcola il percorso per arrivare ad Auletta.