Bagna Cauda a Monale

Bagna cauda e la tradizione piemontese

Cittadina del basso Monferrato, Monale in provincia di Asti, è un borgo medievale la cui origine incerta è forse legata ai Longobardi o presumibilmente ai Franco Alemanni. Monale è celebre in tutta la regione piemontese per il suo Castello Scarampi e per la migliore ricetta di Bagna Cauda. Il Castello Scarampi, di impianto medievale, sovrasta il territorio affacciandosi sulle Alpi e offrendo uno splendido spettacolo.

(descrizione)

Il territorio, esclusivamente collinare, è noto per i suoi vini rossi e per gli spumanti che rappresentano una ricchezza economica non solo per il Piemonte ma per tutta l'Italia. Patria del Barbera, Freisa, Dolcetto, Grignolino, Brachetto, sono solo alcuni dei nomi che rappresentano i vini del Monferrato apprezzati per il loro colore, gusto, corposità.

Tra i prodotti tipici della provincia di Asti ricordiamo tartufi bianchi, nocciole, formaggi, mostarda d'uva, peperoncini, la Muletta (tipico salame piemontese) e il cardo utile nella preparazione della bagna cauda. La Bagna Cauda o Caòda, di origine provenzale è stata introdotta nel paese dai mercanti astigiani medievali durante i loro viaggi per l'acquisto di acciughe e sale. La ricetta è stata adattata dai contadini astigiani sulla base degli ortaggi del territorio.

(descrizione)

Monale celebra questa tradizionale salsa invernale dedicandogli una festosa sagra nel mese di gennaio. Tutti gli appassionati di Bagna Cauda potranno gustarla recandosi nella cittadina medievale e prenotando il ricco menù proposto. Originariamente la bagna cauda era considerato un piatto rurale, disprezzato dalle nobili classi per la presenza di aglio, ma successivamente è stato rivalutato e ritenuto il cibo della convivialità e dell'allegria.

Gli amanti del tradizionale piatto piemontese potranno godere delle bellezze offerte dal borgo medievale di Monale ed immergersi nei sapori della tradizione piemontese. La bagna cauda, realizzata con olio extravergine d'oliva, aglio e acciughe, viene degustata in abbinamento a tante verdure del territorio. Monale vi aspetta per farvi assaggiare i sapori di un tempo insieme ad altri prodotti locali: affettati, carne, polenta, tartufi e naturalmente bagna cauda, il tutto accompagnato con assaggi dei migliori vini piemontesi.