Ascoliva Festival ad Ascoli Piceno

Ascoli Piceno, chiamata anche la città delle cento torri, è il capoluogo delle Marche. L'affascinante cittadina, di origine medievale, è costruita interamente in travertino ed è tra le più ammirate della regione. Ascoli Piceno è una città da vivere passeggiando nel suo centro storico e ammirando la ricchezza architettonica degli edifici rinascimentali, dei portici e delle sue stradine che rispecchiano il tracciato delle antiche vie romane.

Un salotto elegante dove vale la pena fermarsi contemplando l'armonia artistica delle sue piazze e magari assaporando un aperitivo o bevendo un caffè nello storico locale in stile liberty, il Caffè Meletti. Ascoli ha anche una forte tradizione ceramista che conserva gelosamente e tramanda attraverse le diverse botteghe del centro storico.

(descrizione)

Il prodotto che meglio rappresenta Ascoli Piceno è senza dubbio l'oliva. La gustosa e croccante oliva ascolana con il morbido e saporito ripieno di carne è la pietanza principale del fritto misto all'ascolana. Le olive ascolane ripiene sono composte da olive verdi conservate in salamoia. Conosciute fin dall'antica Roma, le olive marchigiane conservate in acqua e sale erano il pasto quotidiano dei legionari.

Solo nel 1800, per consumare la grande quantità di carne, alcuni cuochi di famiglie nobiliari inventarono il ripieno della famosa oliva. Questa dolce varietà del piceno solo nel 2005 ha ricevuto il riconoscimento dall'unione europea, diventando l'oliva ascolana del Piceno dop. L'oliva ascolana fritta prevede una preparazione lunga e laboriosa in quanto bisogna saper snocciolare l'oliva, riempirla con un ripieno misto di carne e aromi, ricomporla e in seguito panarla e friggerla.

(descrizione)

Il gusto unico e inconfondibile dell'oliva ascolana insieme a tante altre prelibatezze marchigiane possono essere degustate nel mese di agosto all'Ascoliva Festival ad Ascoli Piceno. Un evento nato per promuovere il miglior prodotto gastronomico delle Marche, l'oliva ascolana fritta. Un vero e proprio festival che valorizza il sapore inconfondibile ed originale della famosa oliva ripiena, tutelandola dalle contraffazioni ed imitazioni.

In pieno centro storico, i tanti visitatori provenienti da tutta Italia possono assistere a laboratori, musica, degustazioni e assaporare le migliori olive ascolane proposte dai tanti produttori locali. Non mancheranno piatti tipici marchigiani e vino locale. Un viaggio gastronomico tra le bellezze artistiche e culturali di questo capoluogo marchigiano.