Giannni Di Lella

Gianni Di Lella

Executive Chef Pizzaiolo, Gianni Di Lella inizia la sua avventura nel mondo della pizza nel 2011 quando, sotto consiglio di suo padre (anch'esso chef), frequentò un corso privato a Sorrento (NA), presso uno dei maestri di cucina più rinomati a livello mondiale in materia di pizza tradizionale napoletana: lo Chef Antonino Esposito. Un maestro che contribuì non poco a stimolare la sua fantasia e ad accrescere il suo bagaglio tecnico e nozionistico.

Nel settembre del 2012, a Maranello (MO), inaugurò la pizzeria La Bufala di cui è l’attuale proprietario, pizzaiolo e realizzatore dell’impasto, una ricetta che custodisce gelosamente. Grazie alla qualità della pizza, realizzata con materie prime che ogni giorno vengono selezionate con cura, in breve tempo la pizzeria ha fidelizzato un numero sempre crescente di clienti.

Gianni Di Lella ha partecipato al Campionato Italiano Pizza Novità 2013, ottenendo un secondo posto con la sua prima creazione La Panpera, il cui nome nasce da suo ingrediente principe: la pera.

Successivamente partecipa al campionato Europeo a Milano, classificandosi 17° su un centinaio di partecipanti. Ad inizio 2014 ha concorso al Campionato Mondiale di Pizza Dessert a Rimini ottenendo, alla sua prima partecipazione, la vittoria con la sua seconda creazione: Il Boschetto. In seguito ha partecipato al Campionato Mondiale a Parma sponsorizzato dall'Acetaia Leonardi e Mutti S.p.a.

Ad inizio 2015 è stato selezionato, tra migliaia di pizzaioli italiani, per partecipare ad Alice Master Pizza,  andato in onda sul canale Alice, svolgendo varie prove culinarie contro 64 concorrenti e guadagnandosi la semifinale.

Nel frattempo ha vinto al Campionato Mondiale Pizza Fantasia dell’anno alla fiera di Rimini “Sigep”. Appassionato da queste stimolanti e istruttive competizioni ha proseguito il cammino partecipando al Campionato Mondiale di Pizza al Pizza World Show di Las Vegas (USA), classificandosi al 20° posto.

Durante l'evento ha lavorato come chef pizzaiolo per alcuni dei più grandi marchi italiani, tra cui Acetaia Leonardi, Mutti spa, Olio Monini, Molini Spiga d'Oro, e Ferrarini Salumi.

A fine luglio partecipa nuovamente al Campionato Mondiale presso il Pizza World Show di Parma, mettendosi alla prova in categorie più specialistiche come la categoria S.T.G. pizza verace Napoletana e pizza Gourmet a coppie chef e pizzaiolo.

Ha lavorato come chef pizzaiolo allo stand Mutti durante l'evento Anuga a Colonia in Germania, una delle fiere più importanti nel settore food.

Tuttora fa parte del gruppo F.I.C. (Federazione Italiana Cuochi, divisione Valdarno), come Tecnico Freelance per Agugiaro & Figna Molini S.P.A. (noto anche con il nome di “5 Stagioni”), e per Mutti spa; collabora con l’Acetaia Leonardi di Magreta (MO) Giuliano Tartufi (PD) Metro Italia.