Stefano Fagioli

Stefano Fagioli nasce nel 1961 e diventa cuoco per caso e oste per scelta. Il padre imprenditore e la madre insegnante di lingue lo vorrebbero dottore, e lui ci prova, per un anno, a studiare Medicina, virando presto verso la Facoltà di Architettura al Politecnico di Milano.

Ultimo di tre fratelli, dopo venti esami arriva un po' per scherzo un po' per sfida, l’occasione di aprire un localino dove bere cocktail e ascoltare musica da vivo. I fratelli Fagioli, insieme a una manciata di altri soci, inaugurano lo “Zafferano”, qui in Via Libertà 18.

Era il Giugno del 1984 e l’avventura dura il soffio di una estate. Stefano lascia l’università per dedicarsi esclusivamente alla cucina e partecipa a due stage, di pasticceria e di cucina, con il grande George Cogny. Nel 1988 arriva la prima segnalazione sulla Guida Veronelli.

Per due anni Stefano è il cuoco ufficiale di “Casa Alice” su Alice TV e l’ex moglie Monica si dedica ai dessert, subito dopo entrambi diventano i protagonisti del format tv “Pasta e Fagioli”, riscuotendo un grande successo.

Segue “Concerto in Cucina”, un programma televisivo dedicato alla musica e alle ricette, accanto a Katia Ricciarelli e al Maestro Bietti.