Luciano Carciotto

Luciano Carciotto intraprende la sua carriera di pizzaiolo a 13 anni in una nota pizzeria di Pedara in provincia di Catania, proprio alle pendici dell’Etna, sotto direttive rigide del Padre. Le scelte erano due: proseguire gli studi oppure alzarsi le maniche e andare a lavorare. Così è stato!! Ad oggi, Luciano ringrazia infinitamente suo padre di avergli dato un’eccellente educazione.

 Dopo lunghi anni di gavetta e a volte doppi o tripli turni di lavoro, a circa 26 anni, Luciano apre la sua pizzeria a Nicolosi – Pizzeria 7piu, paese limitrofo a Pedara. Nel frattempo, con la primissima pizza al Pistacchio, dal nome Oro dell'Etna, si presenta al campionato del mondo a Salsomaggiore e sbaraglia centinaia di concorrenti, classificandosi nelle primissime posizioni Mondiali. Dopo questa esperienza di successo, la pizzeria decolla, diventando, a breve tempo, una delle pizzerie più conosciuti in Sicilia e la più importate in provincia. Da lì in poi nacquero altre sedi sia a Catania che a Nicolosi

Nel 2017 approda a Las Vegas e li, impaurito da un enorme fiera basata sulla pizza, la più importante al mondo, raggiunge il successo mondiale, vincendo il campionato mondiale come Miglior Pizzaiolo ed insieme il campionato come Miglior Pizza, presentando la il suo capolavoro -Il Regno delle Due Sicilie. E’ stato il primo siciliano a Sbancare Las Vegas nel mondiale della pizza. Nel frattempo nel 2018 ritorna a Las Vegas per competere al BEST OF THE BEST come miglior Pizzaiolo al Mondo, classificandosi al 2° posto, e vincendo il titolo di Campione assoluto nel marzo 2019.