Tenuta Maffone

Un piccolo lembo di terra stretto tra ripidi versanti boschivi, un luogo magico dove la tradizione del vino e dell'olio buono  sono il dono di madre Natura agli uomini che da sempre lavorano con passione tra questi declivi. È qui nell'Alta Valle Arroscia (in provincia di Imperia) che Tenuta Massone nasce nel 2009 grazie a Bruno ed Eliana, che conducono un'azienda familiare che incarna la storia di un piccolo angolo di Liguria.

(descrizione)

Il comune è Pieve di Teco,  la frazione Acquetico, tra i 500 e i 700 metri di quota, dove il sole e i venti miti del Mediterraneo regalano ai vigneti le condizioni migliori per maturare le uve. Uno scenario più alpino che agricolo, dove si possono incontrare cinghiali e caprioli. La posizione particolarmente favorevole dei vigneti, molto areati in altitudine e ben esposti al sole permette di fare pochissimi trattamenti, si conduce quindi una coltivazione dell'uva con grande rispetto per l'ambiente e la natura.

(descrizione)

È la patria dell'Ormeasco, vitigno autoctono coltivato in un ristretto areale dell'imperiese che, assieme al Pigato (altra varietà indigena di assoluta qualità) costituisce il vanto e l'orgoglio di Tenuta Maffone. L'Ormeasco viene vinificato 5 modi diversi.

Queste uve di montagna che nessuno aveva mai provato a vinificare in modi diversi da quelli della tradizione, si prestano all'invecchiamento e lo dimostrano gli ormeaschi superiori o passiti ritrovati in vecchie cantine dimenticati da molti anni.