Castello di Magione

Situata nel cuore della DOC “Colli del Trasimeno”, l’azienda,ha il suo fulcro storico proprio nel Castello di Magione, un tempo ricovero per i pellegrini diretti a Roma o Gerusalemme.

(descrizione)

I vigneti dell’Azienda agricola Castello di Magione ricadono nella DOC “Colli del Trasimeno” e si estendono ad un’altitudine tra i 250 ed i 350 metri s.l.m. sulle colline a ridosso del Lago Trasimeno. I vigneti sono stati rinnovati recentemente, con una densità di impianto di 5000 ceppi per ettaro e sono destinati per il 55 per cento ad uve a bacca rossa, Pinot Nero, Merlot, Gamay, Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Canaiolo, e per il restante 45 per cento ad uve a bacca bianca, in prevalenza Grechetto, Chardonnay, Sauvignon Blanc e Trebbiano.

(descrizione)

L’affinamento e l’invecchiamento in legno, invece, avvengono nella storica sede del Castello, da cui escono certamente i vini più prestigiosi della gamma, la quale si attesta comunque in toto su alti standard qualitativi.

Oggi proprietà della Società Agricola Vitivinicola Italiana S.AGRI.V.IT. è una delle più grandi realtà agricole nazionali. La società gestisce 14 aziende storiche, dal nord al sud della penisola.