Cantine Taverna

La Cantina Taverna situata nella pianura del Metapontino, nel comune di Nova Siri (MT) è nata nella metà del secolo scorso, nel 1950, e ancora attualmente condotta a livello familiare. Si estende su una superficie agricola di circa 250 ettari dei quali, al momento, poco meno di venti, sono condotti a vigneto, distribuiti tra la costa del mar Jonio e le colline materane. Da tre generazioni, la famiglia Lunati ha dato alla propria azienda tre differenti indirizzi produttivi: zootecnico, ortofrutticolo e vitivinicolo

(descrizione)

A un’altitudine di duecento metri sul livello del mare, vengono coltivate principalmente le varietà autoctone di aglianico, greco e primitivo, a cui si aggiungono, seppur in percentuale minore, anche gli internazionali di Merlot, Syrah e Cabernet Sauvignon: in ogni caso piante allevate nel massimo rispetto di ambiente, natura ed ecosistema.

Il clima è mediterraneo con maturazione delle uve lenta e regolare; la forte luminosità è caratteristica peculiare del nostro territorio. In cantina, i locali sono stati tutti totalmente rinnovati nel 2007, e sfruttando i materiali tipici del territorio metapontino, muri bianchi intonacati sono coperti da un tetto a falde inclinate. Tutto è stato progettato nell’ottica della massima funzionalità.

(descrizione)

Sfruttando le più moderne tecnologie vinicole, applicate nel rigoroso rispetto delle più antiche tradizioni territoriali, ogni fase produttiva, dalla vinificazione all’affinamento, passando per l’invecchiamento e per l’imbottigliamento, viene meticolosamente controllata nell’ottica di arrivare a raggiungere sempre il massimo livello qualitativo possibile.

Quelli prodotti dalla cantina Taverna sono etichette meglio di qualunque altro, raccontano tutta la bellezza enologica dell’assolata costa jonica: Il Lucano, Il Lagarino o Matera Moro. Greco, Primitivo e Aglianico.