Barone Pizzini

Barone Pizzini è da annoverarsi tra le cantine storiche della Franciacorta. Fondata a Provaglio d’Iseo nel 1870 dal barone Giulio Pizzini Piomarta Von Thurberg, la cantina è oggi guidata da un gruppo di appassionati imprenditori bresciani. Nel 1998 fu la prima cantina della Franciacorta a sposare la causa della viticoltura biologica e oggi, accanto alla ricerca della qualità e dell’eccellenza, continua l’impegno per un’agricoltura sostenibile.

(descrizione)

I vigneti di Barone Pizzini si estendono per un totale di 47 ettari divisi in 25 parcelle tra i comuni di Provaglio, Corte Franca, Ado e Passirado. I metodi di coltivazione sono biologici e hanno come obiettivo l’equilibrio armonico della pianta, la produzione di uve ben caratterizzate, una garanzia di qualità e salute per il consumatore e la tutela dell’ambiente e del territorio.

(descrizione)

Una gamma ricca e straordinaria di Franciacorta, tutti di grande qualità e indissolubilmente legati al territorio. Bollicine biologiche che conservano e comunicano un grande tesoro, l'anima del terroir.