Azienda Agricola Sergio Arcuri

La cantina Sergio Arcuri, di Cirò Marina, affonda le sue radici nel XIX secolo, quando nel 1880, Peppe Arcuri iniziò a coltivare la vite con grande passione. Nato nel 1931, già a 9 anni al fianco di suo nonno nella coltivazione della vigna, ereditò da lui esperienza e tecnica di vignaiolo, divenendo ben presto innestatore e coltivatore di viti nonché qualificato produttore di vino rosso ricavato da propria uva "gaglioppo" tipica della zona.

(descrizione)

Aprì nel 1973 una sua cantina, continuando le attività di produzione e vendita di vino sfuso, soddisfacendo così le richieste dei clienti sempre più numerosi ed esigenti. Dal 2009, dopo lavori di ammodernamento della cantina paterna, i figli Sergio e Francesco, insieme al padre, avviarono l’imbottigliamento del proprio vino.

(descrizione)

La produzione è di alta qualità: Cirò rosso classico superiore “Aris” e un rosato “Il Marinetto”, che nascono da vigneti esclusivamente biologici, di cui due ettari coltivati ad alberello a bassa resa, 60/70 ql per ettaro (un ettaro impiantato nel 1945, l’altro nel 1980), invece circa due ettari sono stati impiantati nel 2005 a cordone speronato.