Il Murazzano DOP

Il Murazzano DOP

Il murazzano DOP si caratterizza per essere fatto con il latte della pecora delle Langhe fino a poco tempo fa in pericolo di estinzione e tutt'ora in pericolo.

Le caratteristiche

(descrizione)

Il murazzano DOP ha una forma cilindrica con facce piane e leggermente orlate, il peso varia dai 300 ai 400 grammi. La pasta è bianca e compatta con leggera occhiatura. La crosta è fine, bianca per le forme meno stagionate e gialla paglierino per quelle più stagionate. Sapore fine, odore delicato.

La storia

(descrizione)

Il murazzano DOP è un formaggio molto antico strettamente legato alle tradizioni storiche delle Langhe. Infatti le donne delle Langhe, insieme ai contadini, cominciarono a vendere il poco latte munto dalle pecore nei mercati vicini. Il più famoso era quello di murazzano, che poi ha dato il nome a questo tipo di formaggio. Contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, una volta ottenuto il marchio DOP, questo formaggio ha rallentato la sua produzione, i contadini non vogliono perdere tempo in burocrazia e quindi preferiscono vedere il prodotto chiamandolo Toma o Robiola di pecora.  

La produzione

(descrizione)

Il murazzano DOP si produce con il latte proveniente da due mungiture giornaliere delle pecore che mangiano fieno e erbe provenienti solo dai pascoli del luogo di produzione. Una volta raggiunta la cagliata, questa si rompe e si rimescola fino ad ottenere un composto compatto.

Il tutto viene poi messo dentro le "fascelle" per dargli la forma che conosciamo. La salatura si effettua a secco. Poi si procede alla stagionatura che dura dai 4 ai 10 giorni. Durante questa fase le forme devono essere lavate rapidamente con acqua tiepida almeno una volta al giorno. Il murazzano DOP si produce con un mix di latte ovino e bovino. Nel caso in cui viene prodotto solo con il latte ovino deve portarne l'indicazione sull'etichetta.

L'utilizzo in cucina

(descrizione)

Il murazzano DOP si conserva in frigo nel ripiano meno freddo. Si consiglia, infatti, di consumarlo solo dopo averlo tenuto un'oretta a temperatura ambiente. Ottimo come formaggio da tavola, si consuma anche da solo con un filo d'olio e del pepe macinato.