Tosse secca o grassa? Curatela con i rimedi naturali

Tosse, raffreddore, influenza, mal di gola: i malanni di stagione sono sempre in agguato per colpirci nei momenti meno opportuni. In particolare quella fastidiosa tosse secca che sembra non volerci lasciare mai. Perché allora non proviamo con i rimedi naturali? Tentare di contrastare la tosse con alcuni rimedi fai da te a base di particolari erbe è sicuramente una possibilità che vale la pena provare.

La tosse è un sintomo di malattie molto diverse tra loro, di conseguenza va trattata con rimedi e cure che variano da caso a caso. La tosse può essere causata da malattie dell’apparato respiratorio, inquinamento, fumo, allergie, parassiti intestinali e intolleranze alimentari. Può essere, poi, secca, da fumo, grassa, nervosa o anche spasmodica.

Ecco perché di seguito vi diamo una serie di rimedi adatti alle varie tipologie di tosse.

Per tosse da fumo: infuso alla violetta
Versate su 20 gr di fiori di violetta 3 tazze di acqua bollente e inalate i vapori direttamente dal recipiente di infusione. Quando, poi, l’infuso si sarà raffreddato bevetene una tazza.

Per tosse nervosa o secca: infuso al papavero 
Mettete 5 gr di papavero e 15 gr di timo serpillo in una tazza di acqua bollente. Lasciate in infusione per 10 minuti, filtrate, dolcificate con miele e bevetene 2 cucchiai ogni ora.

Tosse grassa: decotto di cannella
Fate bollire per 2-3 minuti 2 tazze di acqua con un pezzetto di cannella, 2 chiodi di garofano e 2 scorzette di limone. Lasciate riposare per 30 minuti, dolcificate con miele e unite mezzo limone spremuto. Bevetelo quando è molto caldo, magari corretto con un cucchiaio di cognac.

Cataplasma per tosse grassa
Stemperate 20 gr di farina di semi di lino fresca in mezzo litro di acqua bollita in precedenza, porte poi il tutto a bollore mentre continuate a mescolare. Quando avrà raggiunto una certa consistenza, mettete il composto in un sacchetto, chiudendo due rettangoli di tela o di garza, meglio ancora se di flanella che sprigiona il calore lentamente. Applicate il cataplasma caldo sul petto per 10 minuti.

Cataplasma per tosse dovuta a bronchite
Fate bollire in un po’ d’acqua 2 cipolle tritate e un pezzetto di peperoncino fresco. Avvolgete il cataplasma caldo in un fazzoletto di lino e applicatelo caldo sul petto per 10 minuti.


Non solo erbe
Contro il raffreddore e la tosse, frullate una manciata di ribes rosso e un cucchiaio di miele. Bevetene un bicchiere dopo aver scaldato a vapore il composto. La medicina popolare consiglia anche lo sciroppo di lumaca, che potete trovare già pronto in commercio, da prendere per almeno 10 giorni.